1º giorno al SANA-VeganOK-EXPO 2012

Fuoco alle polveri perché è partito il SANA-VeganOK-EXPO 2012!
Il primo, intensissimo, giorno del SANA-VeganOK-EXPO 2012 è giunto al termine.
Fin dal mattino gli espositori e i partecipanti hanno cominciato ad arrivare e completare le installazioni, il padiglione di 1500 Mq, un spazio grande quasi il doppio rispetto alle edizioni passate, interamente dedicato al mondo etico Vegan, coordinato dal team di VeganOK si è riempito di stand colorati di ogni tipo, di profumi e di sorrisi.
 Ecco i nostri volontari
 ed alcuni amici sorridenti che sono passati a salutarci!
La mattinata è stata aperta dal Dr. Roberto Antonio Bianchi sul come vivere sani oltre 100 anni, attraverso buone pratiche quotidiane legate non solo alla salute del corpo ma soprattutto della mente.

C’è stata anche una dimostrazione pratica con la collaborazione di Renata Balducci e dei visitatori presenti in sala, su esercizi di respirazione e rilassamento da utilizzare quotidianamente per affrontare le giornate nel migliore dei modi con una maggiore consapevolezza del proprio sé.Vivere Scalzo, nella persona di Giorgio Curreli, ha parlato del suo progetto “Vivere scalzo, una proposta per una vita più semplice”, con grande competenza Giorgio  ha spiegato i benefici dell’andar scalzi e soprattutto i molti modi pratici per attuare un scelta di questo tipo.A metà mattinata un’intervento che ha raccolto e richiamato numerose persone quello di Walter Caporale Presidente Animalisti Italiani Onlus, su Diritti Animali e Diritti Umani, contro ogni forma di sopraffazione, violenza, razzismo, sessismo prevaricazione e specismo.Da mezzogiorno in poi si è respirata aria di “alta cucina”  con l’intervento di Renata Balducci, che tra parentesi, abbiamo dovuto veramente inseguire: una piacevole incursione l’ha vista protagonista di un’intervista televisiva da parte del giornalista Armaroli corrispondente di rete a diffusione nazionale.L’intervento di Renata ha introdotto la cucina vegan che incontra il ritmo delle stagioni, per regalarci segreti di un nuovo modo di mangiare etico, sano e gustoso…Tutto questo passando per il free aperitivo vegan offerto da Vegusto.it in collaborazione con VeganLab.it fino ad arrivare allo show cooking dimostrativo condotto da Laura Meccheri, chef e coordinatrice di VeganLab.itAltro momento molto intenso è stato l’intervento di Animal Asia Foundation nella persona di Irene De Vitti direttore di Animal Asia Foundation Italia, sulla medicina tradizionale cinese tra innovazione e tradizione ovvero un viaggio attraverso la storia degli orsi della Luna.
L’atmosfera che ha circondato questo primo giorno di SANA-VeganOK-EXPO edition 2012 è stata inebriante, curiosa e stimolante! Una ventata di aria fresca in un’afosa giornata bolognese che ha raggiunto ilsuo picco massimo con due interventi che hanno chiamato ” a raccolta” un grande pubblico.
La sala gremita ha accolto con applausi e grande partecipazione un primo intervento di Fabio Chiappini, specialista in ristorazione orientata al benessere e partner Be4eat che il 21 settembre portera’ in Italia per la prima volta T.Colin Campbell autore di”The China Study“.
Successivamente abbiamo avuto il piacere di ascoltare il Dr Vasco Merciadri che ha illustrato con chiarezza e precisione il valore scientifico dell’alimentazione vegana, suscitando nel pubblico curiosità e numerosi interventi.
Abbiamo avuto infine il piacere di concludere questo primo giorno di SANA-VeganOK-EXPO 2012 con l’intervento di Paola Maugeri, che attraverso il racconto della sua esperienza personale di una vita ad impatto zero (come recita il titolo del suo libro La mia vita ad impatto zero), ha mostrato al pubblico presente in sala qual’è la differenza tra vivere ad impatto zero e vivere normalmente ovvero sprecando moltissimo senza curarsi delle conseguenze sull’ambiente e sulle generazioni future.E lo ha fatto in maniera molto pacata, familiare e possiamo dire anche con una certa vibrante emozione, nonostante calchi le scene da numerosi anni. Questo perchè per la prima volta Paola ha confessato a noi ed al pubblico presente in sala di aver respirato veramente un’aria vegan di grande solidarietà e collaborazione, sentendosi parte di un tutto, e non un’essere anormale per la sua scelta etica.
Concludiamo questa prima giornata portandoci a casa un messaggio che ci è stato lasciato tempo fa da Mahatma Gandhi e che Paola ci ha invitato a ricordat e soprattutto a non dimenticare: “Prima ti ignorano, poi ti deridono,poi ti combattono; poi vinci!
Go Vegan!
www.expo.veganok.com

  1. Avatar

    E’ stata una bellissima ed emozionante esperienza! È stato bello rivedere splendide persone già conosciute nelle passate edizioni e conoscerne di nuove, e tra una conferenza e l’altra la giornata è trascorsa velocemente e che peccato non essere lì anche oggi, a respirare un bel clima rilassato e sempre sorridente!
    Di nuovo un applauso a Giorgio, competente e preparato come sempre, a FedericaGif-Laura e Rossella che a vederle cucinare fa venir voglia di cucinare e sperimentare (già in treno di ritorno a casa a riflettere sugli ingredienti..ce li ho o non ce li ho per poter subito replicare 😀 ) a Renata per il suo essere solare ed esplosiva.
    Un saluto anche a Barbara che speravo di rivedere e che non è venuta.
    Un abbraccio a tutti!
    Go vegan!

    Reply
    • Ciao Maddy! No, purtroppo quest’anno non ci sono, troppo impegnativo da qui! Ma seguo sempre tutto con un po’ di nostalgia! Spero di riuscire ad esserci al prossimo VeganFest. Ma sto facendo molto qui in Francia e scrivo per Promiseland, quindi non è escluso che ci si rivedrà! Un abbraccio a tutti e tanti complimenti per il lavoro, che so essere massacrante, che state facendo! Baciiiiiiii!

      Reply
  2. Avatar

    Davvero una bella giornata! Grazie a tutti, anche a te Maddy, per il tuo delizioso commento 🙂 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar