Primo casting di Chef per VeganLab


Prima edizione di Super Chef: due giorni di talento e simpatia!

Sabato 26 gennaio presso il Ristorante Ciccio Marina a Marina di Carrara, si è svolta la prima giornata della prima edizione di Super Chef, un evento organizzato da VeganLab e VeganOK Network per cercare nuovi cuochi ed ampliare così lo staff dei “Vegan Chef” che porteranno in giro per tutta Italia i corsi di cucina Vegan.
Ma ecco le immagini relative alla prima giornata di casting.

Dopo l’arrivo di tutti i partecipanti ci siamo presentati e abbiamo parlato del perché è stato ideato e organizzato l’evento Super Chef. Scopo principale: non trovare Chef professionisti, ma veri appassionati di cucina, che condividano gli obiettivi di VeganLab, che ne abbraccino lo stile e che abbiano voglia di mettersi in gioco. Certo, le doti culinarie e le “competenze in materia” sono fondamentali, ma ancor di più lo sono l’entusiasmo e la voglia di diffondere l’etica Vegan in ogni regione d’Italia.
Giulia Bertilossi, Licia Calia, Alessandra Lucentini, Roberta Mantovani, Viviana Osculati, Nicole Savoia e Giulia Prandini si sono sfidate a colpi di mestoli e padelle dando vita ad una giornata indimenticabile.

Al via dunque davanti ai fornelli e davanti ad una giuria composta per l’occasione dai giornalisti e critici enogastronomici Irene Arquint del Tirreno e Marco Bellentani de La Gazzetta di Lucca e La Gazzetta di Viareggio, nonché da Giacomo Crocchini, sommelier ed imprenditore Vegan e Laura Meccheri, responsabile del progetto VeganLab.it

E come in ogni casting che si rispetti, una breve presentazione di fronte alle telecamere, per raccontare un pò di sé e delle motivazioni che hanno spinto a partecipare a Super Chef.

Dietro i fornelli emergono le caratteristiche di ognuno, le peculiarità che rendono unica ogni persona e che si riflettono prepotentemente in ogni ricetta preparata.

Quenelle di ceci, croccanti fuori, morbide all’interno, servite con crudités di verdure.

Straccetti di seitan fatto in casa, croccanti e con un retrogusto fresco di limone, serviti con una composta di peperoncini fatta in casa.

Gnocchi di riso con funghi e affettato di seitan: per riproporre un piatto che stuzzichi il palato dei più golosi o degli onnivori curiosi!

C’è chi ha scelto di presentare un piatto della tradizione, rivisitato alla maniera Vegan. Chi l’ha detto che la pasta fatta in casa senza l’uovo non si possa fare? E chi l’ha detto che sia solo un’abitudine delle nostre nonne o bisnonne? I ravioli agli spinaci e ricotta di soia auto prodotta sono un esempio di ritorno a sapori genuini, con la variazione della ricotta completamente vegetale.

Lo spirito giocoso e gioioso della giornata si respira nell’aria. Anche se le partecipanti sono molto emozionate, l’atmosfera è rilassata e il gruppo sembra conoscersi da sempre.

Infatti, tra una ricetta e l’altra, c’è tempo per scambiare le proprie impressioni e, soprattutto, assaggiare! Ognuno esprime il proprio parere a seconda del gusto personale. Ci si scambiano informazioni e suggerimenti e la giornata diventa ancor più ricca ed interessante.

I Vegan Chef sono proprio simpatici e geniali! Una partecipante è arrivata con il suo Vegan Bauletto pieno di attrezzi e ingredienti!

E questo è il risultato di tanta passione e amore per i dolci. La tradizione degli americani cup-cakes arriva in Italia nella sua versione Vegan, con frosting vegetale dai molti sapori diversi.

Alla fine della giornata VeganLab vuole ringraziare i partecipanti, arrivati anche da molto lontano, donando un pensiero offerto con la solita gentilezza e premura da Oro dell’Orto, azienda biologica di Feltre, in provincia di Belluno, certificata VeganOK, che produce frutta e verdura sotto vuoto di altissima qualità. Dono apprezzato da tutti i presenti che ringraziano di cuore, insieme a tutto lo staff di VeganLab, Serena Dani e suo marito per la loro voglia di collaborazione e il loro entusiasmo nel mettersi sempre in gioco insieme a noi.

Un ringraziamento particolare anche alla rivista Funny Vegan, prima rivista interamente dedicata al mondo Vegan, dal taglio divertente e brioso, che sostiene le iniziative di VeganLab sempre con molto piacere ed interesse. A breve la sua versione cartacea nei migliori negozi specializzati.

Grazie a tutti i partecipanti, alla giuria, allo staff di Ciccio Marina, attento ad ogni nostra esigenza. E complimenti. Complimenti alle cuoche per il loro impegno e la loro abilità. Con l’augurio che questo sia soltanto l’inizio.

  1. STRA OR DI NA RI!!!!

    Reply
  2. Che bella idea e che bella esperienza 🙂 Tiriamo fuori i cuochi vegani e le cuoche vegane dalle loro case e mandiamoli in giro per l’Italia a fare corsi per Vegan Lab! Bravi!

    Reply
  3. Bravissimi, bellissima iniziativa e complimenti a tutte le cuoche!

    Reply
  4. Secondo me il piatto più bello era quello della ragazza di Udine… 😉
    (… erano tutti belli suvvia!)

    Reply
  5. Le ragazze sono state davvero bravissime, hanno dato il massimo! Presto avrete notizie di loro! 🙂

    Reply
  6. molto bello,chissà perchè nn viene trasmesso in TV un evento cosi bello bello bello,complimenti a tutte,magari il prossimo anno ci sarò,IO..

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.












Vai alla barra degli strumenti