Salviamo il gorilla

2000x1400_wwf_gorillaMeno di 1000 gorilla all’estinzione: nuova emergenza nel Parco Nazionale del Virunga.
Dopo il consumo di carne di gorilla (bushmeat), il traffico di cuccioli, la diffusione del virus dell’Ebola (che ha ucciso centinaia di individui di questa specie), la deforestazione, oggi un nuovo pericolo sta per aggredire i gorilla: il PETROLIO.
Se i progetti delle grandi industrie petrolifere proseguiranno il destino del Parco Nazionale del Virunga, e dei meravigliosi gorilla dagli occhi nocciola e dai geni così vicini ai nostri sarà segnato, di nuovo e per sempre.
La fine del primo Parco Nazionale in Africa, il parco del Virunga, significherebbe la fine dei gorilla di montagna. Non si può più aspettare. Per affrontare questa nuova emergenza abbiamo bisogno di te.
Sostieni il Progetto Gorilla

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.












Vai alla barra degli strumenti