Emergenza neve nei canili


Sono oltre 300 i cani ospiti del canile di Laterza, in provincia di Taranto, rimasti bloccati a causa dell’emergenza neve. 
Il maltempo improvviso ha portato disagi, però, in diverse città italiane e a farne le spese sono state le creature rimaste all’addiaccio. Segnaliamo due dei canili del Sud Italia che in questo momento difficile hanno bisogno di aiuto. I responsabili e i volontari si sono ritrovati a far fronte ad un’emergenza inaspettata, i tempi per poter salvare il maggior numero di animali sono strettissimi viste le temperature sotto zero.
Condividiamo l’appello del canile di Laterza (TA) e di quello di Gioia Del Colle (BA) dove c’è bisogno di mezzi e persone che possano aiutare a spalare la neve e liberare i cani dalla morsa del gelo. Servono auto 4 x 4 per portare volontari sul posto e stalli per i cani anziani.
“300 cani del canile comunale di Laterza sono rimasti a digiuno e privi di qualsiasi assistenza visto il mancato intervento degli organi competenti ( Comune, Carabinieri, Forestale, Protezione Civile). La strada e’ completamente ricoperta di neve e sicuramente molti cani sono morti o moriranno x la troppa neve! Basterebbe l’intervento o dell’esercito o dei vigili del fuoco con i mezzi che hanno in dotazione x poter entrare in canile e salvare i cani!
Ma nessuno ci ascolta! Contattate anche voi questi numeri per sollecitare il soccorso! Dr. Larizza 3455118703; Comandante Frigiola 339.2203218; Ass. Matera  347.6283632; Vigili Urbani 099.2203218; 115; 1515; 112; Carabinieri Laterza 099.8216010; Protezione Civile 392.9705018; 349.6682361 GRAZIE!!!”
” EMERGENZA ASSOLUTA AL CANILE DI GIOIA DEL COLLE!!! CANI INTRAPPOLATI DALLA NEVE possono morire congelati!!! La strada per arrivare al canile bloccata e il comune non l’ ha fatta spalare ,nessun intervento delle forze dell’ordine. Servono braccia per spalare spalare e spalare e dare qualsiasi AIUTO PER SALVARE LA VITA AI CANI.  Servono auto 4 x 4 per portare volontari sul posto.  Servono STALLI per i cani anziani. Monica Mura la responsabile è già sul posto,arrivata a piedi, chiamate per ANDARE A DARE AIUTO, non per chiedere come va, è un disastro!!! Monica 320 799 9492″
Se ci sono altre segnalazioni condividetele nei commenti all’articolo, proviamo ad aiutarci.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.












Vai alla barra degli strumenti