Fenicotteri lapidati allo zoo di Jihlava

Un ippopotamo a El Salvador, un coccodrillo a Tunisi, un rinoceronte a Parigi, un orso in Germania e un fenicottero nella Repubblica Ceca: questa la lista degli animali uccisi negli zoo nelle ultime due settimane.

Le ultime vittime della ferocia umana sono stati infatti i fenicotteri dello zoo di Jihlava, nella Repubblica Ceca, presi a sassate da un gruppetto di bambini dai 6 ai 10 anni che, dopo averne ammazzato uno, hanno tentato la fuga.
Sassi e bastoni usati con l’intento violento di denigrare e ferire un gruppo di poveri animali rinchiusi in un altro degli zoo del mondo.
Terribili aggressioni ai danni di creature delicate, indifese e prive di vie di fuga. Uno dei fenicotteri è morto per dissanguamento, mentre gli altri sono stati feriti, riportando lividi, fratture esposte e ferite profonde.
I guardiani dello zoo son riusciti a fermare il gruppo di ragazzini mentre tentavano la fuga da una delle uscite di servizio e, a detta del portavoce dello zoo di Jihlava, nessuno di loro mostrava alcun rimorso per il gesto così violento.
www.promiseland.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.












Vai alla barra degli strumenti