Home » Dalla redazione... » Ubuntu-Fruttalia: un’oasi a Contigliano

Ubuntu-Fruttalia: un’oasi a Contigliano

CONDIVIDI


A Contigliano, in provincia di Rieti, nasce il progetto Ubuntu-Fruttalia, autosostenibile e per la concreta realizzazione di una comunità autosufficiente. Il nome del progetto deriva da una parola in lingua bantu che significa “benevolenza verso il prossimo”.

Fruttalia è un progetto, che si occupa di ben-essere, evoluzione e crescita personale, studio e ricerca su Alimentazione naturale, fruttarismo, ecologia, veganesimo, energia libera, e autosostenibilità economica, energetica ed alimentare.

La nostra è un idea di gruppo che lavora unito e si aiuta reciprocamente, pur mantenendo i proprio spazi e le proprie idee, pur rispettando gli spazi altrui. – si legge nella descrizione del progetto Ubuntu-Fruttalia -L’idea è simile alla socialità di aiuto integrato che si vive nelle tribù primitive, in cui non esiste il denaro, ma ognuno ha un compito, ed a nessuno manca nulla. Quindi una tribù moderna che non rinuncia al progresso sociale e alla tecnologia moderna.

Si tratta di un progetto ambizioso, ma sempre con l’ottica della semplicità, che è anche la chiave di una bioecologia sostenibile.

Ubuntu-Fruttalia si propone di creare un’Associazione culturale il cui scopo è quello di realizzare progetti eco-sostenibili ed autosufficienti per la riscoperta e valorizzazione del patrimonio territoriale e culturale locale,  preservando ed enfatizzando l’intrinseca bellezza della natura.

Per quanto riguarda l’agricoltura, il progetto si baserà sui principi della “permacoltura” (ovvero, la tecnica che impiega la sinergia delle piante) e dell’agricoltura “bio-omeo dinamica” (rispetto dei bioritmi della Natura).

Obiettivo comune è quello di dare al progetto uno sfondo sociale che miri alla valorizzazione delle risorse locali e alla diffusione di cultura e conoscenza relativi a:

-Salute e benessere semplice e naturale;
-Studi di Ecohouse (costruzione di case ecologiche autosufficienti);
-Coltivazione di alberi da frutta ed erbe, con approfondimenti sulle loro proprietà;
-Ricerca spirituale evolutiva nel pieno rispetto di ogni credo religioso e spirituale;
-Scuole di istruzione base per bambini;
-Corsi e laboratori di cucina fruttista crudista;
-Realizzazione di settimane a tema e soggiorni benessere per relax;
-Preparazioni di progetti speciali per il riavvicinamento ad una vita sana e naturale;
-Progetti di Arte-terapia (musica, scultura, pittura);
-Applicazioni di Fruitness (BioMovimento Rievolutivo);
-Laboratori di Musica, Giochi e Danze per bambini, ragazzi ed adulti;

Grande importanza verrà data, infatti, ai bambini e alla loro naturale vitalità. Il progetto prevede una fattoria didattica, diverse attività per l’espressività psico-motoria, degli spazi per praticare attività all’aperto come il “tree-climbing” e la realizzazione di un mini “parco tematico avventura”.

Un’ulteriore scopo è quello di creare uno spazio dedicato ai valori della Donna per proporre e divulgare una nuova visione del concetto di “maschile” e favorire l’integrazione armoniosa tra maschile e femminile in ogni individuo.

Principio fondamentale del progetto Ubuntu è la consapevolezza della natura fruttariana dell’essere umano, a tal proposito verrà approfondita la relazione tra uomo e animale, con l’idea di creare uno spazio dove sia possibile la conoscenza, la cura e la condivisione coi nostri fratelli animali attraverso attivita di pet-terapy, gioco, aiuto e supporto di animali in difficoltà.

La prima pietra per la realizzazione effettiva del progetto è stata ufficialmente posata proprio in questi giorni, ma lo spazio Ubuntu-Fruttalia vi aspetta con le vostre competenze, abilità e voglia di condividere!

In questo video troverete la spiegazione della vera filosofia ubuntu da parte di Nelson Mandela.

 

CONDIVIDI


Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0.

1 Commento per “Ubuntu-Fruttalia: un’oasi a Contigliano”

  1. Luca

    Grazie di cuore per la pubblicazione e l’aiuto nella divulgazione del nostro progetto . e quando dico “nostro” lo dico per tutti quelli che vorranno sentirsene parte sia realmente sul posto che nel virtuale.
    Grazie

Lascia un commento

VeganOK TG News














Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 063291366
fax +39 0692912710

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr