Red e Chiara Canzian sostengono "Un recinto sicuro per la libertà": raccolta fondi per Oasi VEGANOK TheGreenPlace

Qual’è l’unità di misura della solidarietà? Sono i piccoli gesti, le grandi intenzioni misurate in piccole gocce d’amore. Abbiamo un grande progetto, un oceano da riempire goccia dopo goccia per dare agli animali non umani dell’Oasi VEGANOK TheGreenPlace, la vita serena che ogni essere vivente merita! Sostieni anche tu la campagna nazionale “Un recinto sicuro per la libertà”, come hanno già fatto Red e Chiara Canzian.

Red Canzian, famosissimo bassista dei Pooh e primo socio onorario dell’Associazione Vegani Italiani Onlus e sua figlia Chiara, cantante e appassionata di cucina, sono da sempre impegnati nella difesa degli animali e dei loro diritti.
Il loro impegno è stato ed è a tutto tondo: dalla divulgazione di un’alimentazione sana e vegana al sostegno attivo di molte iniziative a difesa degli animali. Hanno partecipato alle campagne di sensibilizzazione contro la mattanza degli agnelli #iononmiabbacchio e #salvaunagnello insieme all’Oasi VEGANOK TheGreenPlace. Hanno già avuto modo di entrare in empatia e di sperimentare la magia che si respira all’Oasi e stanno dando il loro contributo alla campagna nazionale “Un recinto sicuro per la libertà”.

L’Oasi è davvero un luogo di pace, di tenerezza e di amore fraterno in cui si convive pacificamente. C’è Maciste, il dolcissimo toro che si prende cura di tutti gli altri animali; Camillo, un affettuosissimo vitello scampato al mattatoio; Wallace, un agnellino di 5 mesi arrivato all’Oasi pochi giorni fa, e moltissimi altri. Sono quasi 150 tutti con un passato doloroso che ha l’amaro sapore del maltrattamento e  dello sfruttamento.
La magia dell’Oasi è scoprirsi uguali nel momento in cui ci si guarda negli occhi. Crollano le sovrastrutture, le differenze, i concetti di specie e di diversità…crollano tutti i muri e resta solo l’amore che ci lega ad ognuno di loro.
 
Fonte: www.promiseland.it

  1. L’Oasi VEGANOK TheGreenPlace è davvero un luogo magico! Io non posso dimenticare il momento esatto in cui ho incrociato lo sguardo di Camillo, il vitello, o di uno degli agnellini ospiti della struttura che,senza avere paura, si è avvicinato a me e ci siamo coccolati per delle ore! Tutti gli animali non umani meritano quel tipo di felicità! Sosteniamo l’iniziativa!

    Reply
  2. Ancora una volta Red e Chiara Canzian in prima fila nel difendere gli animali…
    🙂

    Reply
  3. “…rotolando verso Nepi,
    recintando l’oasiiii,
    viva gli animali,
    dell’oasi VEGANOCHEIIII…”

    Reply
  4. Che dire!?
    Immancabili Red e Chiara Canzian da sempre in prima linea per la corretta diffusione e per l’amore ed rispetto verso ogni creature !
    Vi amiamo !

    Reply
  5. Milvia Angela Codazzi 6 settembre 2017, 10:07 pm

    Io li stimo da sempre Red e sua figlia perchè sono sempre in prima linea per diffondere l’amore verso gli animali e per difenderli.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.












Vai alla barra degli strumenti