Home » Casa Promiseland, Notizie » Movimento Animalista: la prima assemblea pubblica presentata da VEGANOK.

Movimento Animalista: la prima assemblea pubblica presentata da VEGANOK.

CONDIVIDI


Movimento Animalista apre la campagna elettorale con un deciso “NO alla caccia” e con la prima assemblea pubblica. VEGANOK e Associazione Vegani Italiani Onlus erano presenti.

A Milano, Sabato 16 Settembre si è tenuta la prima assemblea pubblica del Movimento Animalista. La giornata si è aperta con un corteo contro la caccia ed è terminata al teatro Del Verme.  Dalla platea del teatro, gremita, i partecipanti hanno mostrato un cartellone con su scritto “Animali liberi”: slogan che sintetizza perfettamente la linea del Movimento Animalista.  La mission è dire basta allo sfruttamento degli animali  mirando a metterli al centro del dibattito politico.

Sul palco si sono alternate diverse personalità. Ad aprire la serata, l’intervento molto applaudito della presidente Michela Vittoria Brambilla che ha parlato dell’impegno del movimento nel portare in politica la tutela dei diritti degli animali e della missione di dare voce a chi non ne ha una. È intervenuto anche Alessandro Mosso, presidente di Animalisti Onlus e coordinatore della consulta dei presidenti di Movimento Animalista che ha parlato dei numeri della caccia e delle leggi troppo permissive nonostante la gravità dei bilanci legati a morti e feriti dovuti agli incidenti nella stagione venatoria.

Si sono susseguiti alcuni coordinatori e rappresentanti regionali che hanno illustrato alcune delle attività che svolgono a livello locale; Rinaldo Sidoli che coordina il centro studi nazionale del movimento animalista, ha messo in luce come non sia più possibile delegare, di come sia necessario unirsi al di là dei colori politici, in nome dei diritti degli animali. Applaudita, la sua riflessione riguardo agli allevamenti intensivi, luogo di sfruttamento e violenza legalizzata.

E Poi ancora Simone Pavesi consigliere nazionale dell’associazione LAV e coordinatore del gruppo elaborazione programmi del movimento che ha approfondito alcuni dei punti del programma elettorale compreso anche il tema alimentazione: l’impegno del movimento è introdurre pasti vegan nutrizionalmente corretti nelle scuole.

Maria Silvia D’alessandro coordinatrice del dipartimento giuridico ha parlato di come la filosofia possa diventare atto solo a livello normativo.

È intervenuta anche Nicolina la Ciura di Associazione Vegani Italiani Onlus , che ha parlato di come la scelta e la consapevolezza siano strumenti di cambiamento: la scelta vegana e le nostre decisioni in fatto di consumi sono l’arma più potente di cui disponiamo. Nelle sue parole, si è manifestata tutta l’energia e l’impegno di AssoVegan che giorno dopo giorno, crea le basi per un mondo migliore fatto di rispetto della vita. La sua emozione ha davvero toccato il pubblico in sala.

Francesca Ricci, del Network etico VEGANOK, ha magistralmente presentato la serata. I suoi interventi, le sue considerazioni e i numeri di cui ha parlato, hanno fatto in modo che non si perdesse mai di vista il motivo principale per cui tutti lavoriamo: la libertà degli animali e la tutela dei loro diritti. Con forza ed energia, ha ribadito a gran voce la mission di VEGANOK, che lavora costantemente a questi scopi: difendere e rispettare la vita in tutte le sue forme.

Fonte: www.promiseland.it

 

 

 

CONDIVIDI


Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0.

Lascia un commento

VeganOK TG News














Promiseland.it


VEGANOK S.R.L. SOCIETÁ BENEFIT
P.IVA 13693571005
tel. +39 063291366
fax +39 0692912710

Info

chi siamo
contattaci
condizioni d'uso
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr