VEGANOK denuncia uso illecito del marchio

È frode in commercio quello che compiono le aziende quando usano il marchio VEGANOK senza che l’azienda ne autorizzi l’uso. La legge prevede tre anni di reclusione per frode in commercio e quattro anni per uso illecito del marchio. 

 

Cosa può fare un CONSUMATORE CONSAPEVOLE per non imbattersi in situazioni così sconvenienti? 

LEGGERE IL CODICE AZIENDA.

Fate attenzione quando comprate un prodotto VEGANOK che ci sia il codice azienda e che questa risulti con quel codice sul sito ufficiale veganok.com.

Questo è un meccanismo offerto ai consumatori dal team di VEGANOK Network perché la filosofia dell’azienda è basata sull’autenticità e la trasparenza dei prodotti che hanno scelto lo standard VEGANOK.

Abbiamo chiesto alla Dott.ssa Paola Cane direttrice dell’Osservatorio VEGANOK “cosa rischia un’azienda che usa abusivamente il marchio di un’altra?”
Un prodotto sul quale sia stato apposto un marchio registrato senza valida autorizzazione del titolare, è un caso piuttosto scolastico e semplice di contraffazione di marchi, che può essere punito a norma dell’art. 473 del codice penale con la reclusione fino a 3 anni e una multa fino 25.000€”.
– Cosa rischia un’azienda che dichiara ingredienti diversi da quelli che sono realmente contenuti all’interno di un prodotto?
– Cosa rischia chi utilizza un marchio contraffatto?
Le risposte a queste altre domande le trovi nel VIDEO che abbiamo realizzato appositamente per offrire informazione e garanzia ai nostri consumatori.

Approfondimenti:
Clicca qui per scoprire di più sul disciplinare VEGANOK: www.veganok.com/it/disciplinare

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.












Vai alla barra degli strumenti