VEGANOK Academy: Corso di avviamento alla professione di Chef.

Nuova opportunità di formazione offerta dalla VEGANOK Academy: un percorso in 12 tappe guidato dallo Chef Boris Scafati, per diventare un professionista della ristorazione vegan. Ecco tutti i dettagli per l’iscrizione.

Aperte le iscrizioni per il nuovo corso tenuto dalla VEGANOK Academy: un vero e proprio percorso completo volto a formare nuove figure professionali al passo con le necessità di un contesto, quello della ristorazione vegetale, in crescita ed esigente.

La figura dello Chef vegan ha un profilo ben definito: conosce bene le materie prime e le proprietà degli alimenti per combinare piatti buoni e nutrizionalmente validi; sfrutta la sua creatività per coniugare gusto, tecnica e benessere; è consapevole di come la cucina sia uno strumento di cambiamento a favore di un consumo etico e consapevole. Ha l’entusiasmo per armonizzare tutte queste peculiarità al fine di creare piatti tra la tradizione e l’avanguardia.

Gli obiettivi del corso:

Attraverso 12 lezioni, gli allievi riceveranno tutte le conoscenze di base necessarie per l’avviamento alla professione di cuoco in ambito di cucina e vegetale e gli strumenti per svolgere il proprio ruolo nella ristorazione. Modulo dopo modulo, il corso affronterà i principi della cucina applicati alla realizzazione di pietanze vegane: verrà incoraggiata una visione a 360 gradi partendo da un presupposto molto chiaro: la cucina vegan non è un modo di cucinare “senza” ma una scelta oculata che “sceglie altro”, dove il gusto e i colori, oltre che il benessere per le persone e l’ambiente, hanno un ruolo determinante.

A chi è rivolto:

Il corso è rivolto a tutti coloro che vorrebbero dare una svolta professionale alla loro passione per la cucina e vogliono diventare dei professionisti della ristorazione vegan.

Il docente

Lo Chef Boris Scafati  guiderà l’intero percorso. Chef professionista accreditato VEGANOK, tiene corsi di cucina vegan sia a livello professionale che amatoriale. Con la VEGANOK Academy ha anche costruito dei percorsi ad hoc per far conoscere la cucina vegan attraverso canali come il Gambero Rosso. Il suo impegno nella cucina è davvero a tutto tondo e l’entusiasmo per l’insegnamento, una sua peculiarità.

Il programma e i moduli

15 Maggio Prima Lezione: le tecniche di taglio e cottura

In questo modulo studierai:

  • La struttura della cucina, i reparti e il personale
  • La brigata di cucina e la gerarchia, il rispetto delle regole, l’importanza della divisa. L’igiene personale.
  • Le attrezzature di cucina ed il loro utilizzo; gli utensili in genere. I coltelli: come si maneggiano e come si classificano in base al loro utilizzo
  • I tagli di base:Julienne, Mirepoix, Filange, Brunoise, Dadolata, Tritatura.
  • I fondi della cucina e le salse di base; le vellutate, la besciamella, le salse di pomodoro

22 Maggio Seconda Lezione: I metodi di cottura e gli impasti di base.

  • Tipologia cotture: microonde, sautè, alla griglia, frittura, a vapore, bollita.
  • La pasta fresca e la pasta ripiena; la pasta per crespelle; gli gnocchi di patate

29 Maggio Terza Lezione: I macronutrienti nella cucina vegana.

  • I carboidrati, le proteine, i lipidi (grassi), i sali minerali, le vitamine.
  • I cereali: classificazione, tipologie ed utilizzo in cucina. L’avena, il farro, il frumento, il grano saraceno, il mais, il miglio, l’orzo, la segale, il riso, il kamut: utilizzo in cucina, tecniche di cottura ed elaborazione di ricette.

05 Giugno Quarta lezione: I legumi: classificazione, tipologie ed utilizzo in cucina.

I fagioli, i ceci, le fave, le lenticchie, i piselli:

  • proprietà organolettiche, utilizzo in cucina, tecniche di cottura
  • elaborazione di ricette

12 Giugno Quinta lezione: Le verdure ed i vegetali.

In questo modulo studierai:

  • Varie tipologie di verdure ed ortaggi.
  • Concetti di stagionalità, Bio e km zero.
  • I tagli delle verdure (Julienne, Mirepoix, Chiffonade, Filange, Brunoise, Dadolata,Tritatura).
  • Tecniche di cottura e condimento di verdure e vegetali (cottura alla griglia, al vapore, bollitura, frittura).
  • Fritti vegetali in tempura.

19 Giugno Sesta lezione: Le insalate.

Varie tipologie di verdure ed ortaggi. Concetti di stagionalità, Bio e km zero. Le insalate crude, le insalate cotte, le insalate di verdure, le insalate di legumi, le insalate miste (varie preparazioni)

26 Giugno Settima lezione: I primi piatti.

  • La pasta alimentare: caratteristiche e classificazioni in base alle diverse tipologie di farina.
  • Pasta secca e pasta fresca. Tecniche di impasto e lavorazione della pasta fresca vegan.
  • I vari formati di pasta.
  • Le zuppe, le minestre, i brodi, le vellutate. Ravioli, lasagne, cannelloni, parmigiana.

03 Luglio Ottava lezione: I risottie i secondi piatti. Proteine vegetali prima parte

  • I risotti : Classificazioni e metodi di cottura.
  • I secondi piatti vegan: polpette, polpettoni, spezzatini, hamburger
  • Prepareremo: burger di fagioli, di ceci, di melanzane, di lenticchie, polpette di vegetali, polpette di Seitan, spezzatino seitan e molto altro.

10 Luglio Nona lezione: Il seitan. Il tofu. Proteine vegetali seconda parte.

  • Il Seitan: tecniche di preparazione, lavorazione ed utilizzo in cucina
  • Il Tofu: tecniche di preparazione, lavorazione ed utilizzo in cucina (elaborazione di ricette).

17 Luglio Decima lezione: La maionese vegetale, timballi e sformati.

  • Tecniche di elaborazione della maionese vegetale senza uovo ed utilizzo in cucina
  • Timballi di fagioli, di lenticchie, sformati di melanzane, di verdure (elaborazione di ricette)

24 Luglio Undicesima lezione: Prodotti da banco e gastronomia.

  • Realizzazione prodotti da banco e gastronomia
  • Panini, tramezzini, toast, finger food.

31 Luglio Dodicesima lezione: Realizzazione menù completo.

Riepilogo di tutte le lezioni svolte e realizzazione di un menu completo.

Dove

La  sede di corsi è presso il partner scuola NuovaTuChef
Via Battista Bardanzellu, 8
00155 ROMA
(Metro B – Ponte Mammolo)

Quando:

12 incontri di 4 ore ciascuno.
Tutti i Martedì a partire dal 15 Maggio 2018.
Orario: 18:30 alle 22:30

Dotazioni e riconoscimenti:

  • Dispensa con le ricette e le nozioni di base
  • Attestato di partecipazione

Competenze acquisite

Stoccaggio alimenti, identificazione della qualità delle materie prime e dei semilavorati. Competenze su tutti i ti di cottura, preparazione piatti: antipasti, primi, secondi, dolci. Conservazione degli alimenti.

Il percorso darà all’allievo la possibilità di confrontarsi subito con il mondo del lavoro e acquisire competenze indispensabili alla sua futura professione.

Il corso può essere seguito per intero o parzialmente, scegliendo il percorso più consono alla propria formazione ed ai propri obiettivi personali e professionali.

Il valore

Modulo singolo: 100€
Corso intero: 12 moduli, durata 48 ore, 1000€
Se porti un amico 900€ con l’acquisto del pacchetto full.

Per maggiori informazioni scrivere a : [email protected]
Visita il sito www.veganokacademy.com
Oppure chiamare il numero 3395269068

Lo Chef Boris Scafati e l’intero staff della VEGANOK ACADEMY coordineranno l’area Cooking Show dell’XI edizione del VeganFest, a Lucca il 14 e il 15 Aprile 2018. Potrai conoscerli di persona e rivolgere loro le tue domande in merito al corso e alle iniziative dell’Academy. 

Non perderti il Cooking Show di Boris Scafati
al Lucca VeganFest:
14 Aprile alle ore 17:00, La tradizione romana in chiave vegan.

Scopri il programma dell’evento al sito www.veganfest.it/programma

Visita la pagina Facebook
Segui VeganFest su Twitter e Instagram!
www.veganfest.it
www.veganokacademy.com
www.veganok.com

Fonte:
www.promiseland.it

 

  1. Sono una cuoca per intolleranti al glutine,ma crescere in cucina si può sempre più vegani e vegetariani ……….mi chiedo dove va a firine in buon ragù
    Cosi non si puo ora cerco di rendere la mia cucina esemplare.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.












Vai alla barra degli strumenti