Grande successo e boom di vendite al VeganFest!

Un successo incredibile questa XI edizione lucchese del VeganFest. Indescrivibile, l’entusiasmo con cui tutti hanno partecipato e arricchito l’evento. Ottimo cibo, conferenze interessanti su etica e scienza, prodotti etici e tanto altro!


Scopriamo quali sono stati i momenti più significativi di questa seconda giornata di festival.

PALCO CONFERENZE

Il cuore nevralgico dell’evento; il cuore pulsante del movimento vegan in Italia. Ospiti di rilevanza nazionale ed internazionale si sono susseguiti nell’aera conferenze e hanno fornito informazioni preziose e professionali.

La giornata si è aperta con l’intervento di Diego Rossi con il quale abbiamo approfondito la tematica quanto mai attuale dell’impatto della tecnologia e delle conseguenze dei dispositivi elettronici sulla salute.

Dalla Geobiologia di Diego Rossi all’intervento dell‘Ing. Angelo Arnaboldi sugli utilizzi dell’ozono per igienizzare e sterilizzare in maniera efficace e sicura.

Spazio all’etica e al valore dell’insegnamento con il veterinario Matteo Orsi e l’insegnante Mery Merlo.

Momento di approfondimento di grande spessore, quello della conferenza sugli alimenti Free From che ha visto protagonisti la Dott.ssa Paola Cane, l’avvocato Dario Dongo e il segretario di AssoBio Roberto Pinton. Leggi l’articolo qui.

A seguire, l’intervento molto seguito del Dott. Niccolò Giovannini con il quale si è parlato di gravidanza e dell’approccio medico allo stato di gravidanza. Puoi consultare l’articolo qui.

E poi ancora sport e alimentazione vegan con Maurizio Falasconi, coordinatore del comitato sportivo di AssoVegan, Alberto Rusciano fondatore di Corpo Vegano e la Dott.ssa nutrizionista Giulia Pedà.

Dalla fisiologia dell’essere della Dott.ssa Maria Cristina Franzoni alla Detox Revolution di Massimiliano Diaco presidente di Alimentiamo la salute.

Infine dopo l’intervento di Davide Tafuni in arte Dado Martino e dell’attrice Claudia Zanella che ha parlato del suo lavoro editoriale accreditato VEGANOK “Meglio un giorno da vegana”, la platea gremita ha assistito alla tavola rotonda con i medici Marilù Mengoni e Vasco Merciadri intervistati dal Dott. Lorenzo Ferrante in cui si è parlato di corretta alimentazione e di come trovare un equilibrio tra mente e psiche.

AREA COOKING SHOW

La giornata si è aperta con la cucina semplice ma saporita e piena di colore di Marinella Mazzola. La chef che anima il network La Spezia Veg, è foodblogger, casalinga felice, ricercatrice indipendente ed appassionata di Igiene Naturale, nonchè  autrice del libro “La semplicità in cucina”.

È stata poi la volta della cucina romagnola rivisitata in chiave vegan a cura delle Chef Carla Casali, Veg Chef accreditata VEGANOK, ideatrice insieme a Matteo Giannotte di “Sai di Buono”, linea di prodotti certificati VEGANOK, e di Giada Benasciutti, titolare del Giada Veg Home Restaurant a Formigiana (FE).            Gustose polpette di legumi e salsine : questa la cucina macrobiotica vegana e gustosa presentata da Dealma Franceschetti, foodblogger, insegnante di cucina e ideatrice del sito La Via Macrobiotica.

 

Dopo il gustoso aperitivo con formaggi vegetali offerto da Vegusto, è arrivato il momento delle Ricette di Veganblog.it, a cura dello Chef Francesco Basco coordinatore della VEGANOK Academy e responsabile Veganblog.it con Renata Balducci, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus e autrice dei libri di ricette vegan “Nobili Scorpacciate Vegan”, “Nobili Scorpacciate Vegan Le 4 Stagioni” e “Le Ricette di Veganblog.it” editi da Gruppo Editoriale Macro.

Poi è stata la volta della Chef Cinzia Re, titolare del ristorante vegano e glutenfree Bioveggy di Firenze e di Eddy G. Pellegrino, diplomato come cuoco e consulente in Alimentazione Naturale e Macrobiotica, III° livello “Art of Life School” presso l’istituto di formazione macrobiotica “Kushi Institute of Europe” oltre che docente per Sapore del Sapere di Milano, che ha mostrato come preparare le verdure fermentate che sono una panacea per i problemi di intestino.
Grande successo per l’atteso Cooking Show a cura dei docenti della VEGANOK Academy, Francesco Basco e Boris Scafati. .
Si sono accesi poi i riflettori sui superfood: la Chef Laura Tallarini e la Dietista Paola Chiari, hanno preparato delle sfiziose ricette con i prodotti certificati VEGANOK dell’Azienda Agricola Landini a base di semi di canapa e lino.

Il Maestro Pastry Chef Emanuele di Biase, direttore della scuola di alta cucina vegan VEGANOK Academy, socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus ha tenuto una dimostrazione tutta incentrata sulle alternative al cibo animale, realizzando delle tagliatelle 100% vegetali.
Per finire in “freschezza” il barman Marco Dalboni ha preparato un aperitivo di chiusura a base di estratti di frutta e verdura.

AREA PIAZZETTA

La giornata è cominciata con la conferenza dell’attore Antonio Lanni sulla consapevolezza e la sensibilità culturale che di chi fa una scelta etica nel piatto, per continuare con la presentazione del libro Free Animals, loved & respected, a cura dell’autore Roberto Contestabile, membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus.

Bruna Monami, Vice Presidente LEAL – Lega AntiVivisezionista ha parlato di ricerca e vivisezione nel panorama scientifico e negll’ordine scientifico attuale.
Un momento tra spiritualità e pragmatismo etico la presentazione del libro Il vegetarianesimo di ispirazione cristiana, edito da Cosmopolis, a cura dell’autrice Dott.ssa Marilena Bogazzi, Presidente Associazione Cattolici Vegetariani.
È stato poi il momento per la doppia presentazione dei libri “Nobili Scorpacciate Vegan” e “Nobili Scorpacciate Vegan – Le 4 Stagioni”, Gruppo Editoriale Macro, a cura dell’autrice Renata Balducci, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus
Un incontro dedicato al benessere dei nostri amici animali quello con la Dott.ssa Manuela Raja, veterinario e naturopata, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus, che ha spiegato i benefici del massaggio shiatsu per i nostri piccoli amici.
A tutta frutta con Andrea Abazari, odontoiatra, esperto di alimentazione fruttariana, fondatore del progetto Fruit Evolution Alimentazione Umana che ha spiegato i segreti della salute e del ringiovanimento attraverso un’alimentazione totalmente a base di frutta.

Momento di riflessione sul rapporto psiche-somala Dott.ssa Marilù Mengoni, biologa nutrizionista e dott.ssa in psicologia, consigliere dell’A.M.I.K. (Associazione Medica Italiana Kousmine) e membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus ha parlato di psicoalimentazione  e di cibi che nutre la psiche e pensieri che nutrono il corpo.
Infine sono state presentate le campagne in difesa degli Oceani di Sea Shepherd Global, a cura dei volontari di Sea Shepherd Italia Onlus.

AREA FITNESS E MEDITAZIONE

In quest’area attrezzata con tappetini, pesi, bilancieri e tutto ciò che serve per l’allenamento, il team di Corpo Vegano ha dato lezioni di Perform Human Training (PHT), Crossfit e Power Lifting, oltre che fornire un servizio di valutazione della massa corporea. Per chi invece “solleva pesi con l’anima” o meglio dall’anima, lo spazio di Meditazione ha dato uno spazio fisico e ideale dove trovare un’oasi di calma, dove provare la meditazione dei chakra o la meditazione vocale con Walter Giannini, operatore olistico, counselor relazionale e compositore, professionista accreditato VEGANOK.

Da non dimenticare gli stand che rappresentavano le migliori aziende italiane con un’offerta vegan nel campo del food, biocosmesi, abbigliamento e accessori, integratori e molto altro (gran parte della quali certificata VEGANOK) che quest’anno hanno realizzato un vero e proprio “tutto esaurito”.

  1. Sono tornato da Lucca da poche ore… Tutti noi abbiamo ancora le adrenaline a mille per l’entusiasmo provato in questi giorni.
    Lucca VeganFest è stato un esperimento meraviglioso che si ripeterà senz’altro tra un anno ancora più grande!!!
    Intanto concentriamoci sulla prossima edizione di Bologna del VeganFest 2018 (7/10 settembre all’interno del SANA)
    Sono già aperte le iscrizioni!!! 🙂

    Reply
  2. francesco basco 16 aprile 2018, 10:01 pm

    Grande Evento organizzato magnificamente dove tutti hanno avuto la possibilità di conoscere e farsi conoscere…Grande successo!! Ma ora il Bis (mancano solo 4 Mesi) e sarà ancora Fest…VeganFest a Bologna…ne vedrete delle belle…

    Reply
  3. Sono molto contento ed orgoglioso di aver partecipato! Grazie a tutti! Non vedo l’ora di rivedervi. 🙂

    Reply
  4. Ciao Roberto, felicissimo di averti finalmente conosciuto di persona… Ne faremo delle belle! 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.












Vai alla barra degli strumenti