Addio a Vladimiro Lembo, storico attivista per gli animali

Un addio a uno strenuo difensore degli animali: Wladimiro Lembo, storico attivista di Animalisti Italiani Onlus, è morto oggi all’età di 63 anni. Lo ricordiamo con affetto per la sua forza e passione nella lotta per i diritti dei più deboli, per una vita spesa dalla parte degli animali, come quella contro i finanziamenti pubblici ai circhi con animali.

Una foto che racchiude le due maggiori passioni di Wladimiro: l’animalismo e le lotte per i diritti animali, e il mimo, l’attitudine teatrale e giocosa.

Wladimiro era un “guerriero” buono, che combatteva le ingiustizie di questo mondo, quel tipo di ingiustizie che prevedono animali torturati, rinchiusi in gabbie, sofferenti ed uccisi. Sempre in prima linea in numerose battaglie di civiltà e libertà.  È morto improvvisamente all’età di 63 anni Wladimiro Lembo, figura storica dell’animalismo italiano. Ne dà notizia l’associazione Animalisti Italiani Onlus con queste parole: “Gli animalisti perdono un sincero amante degli animali, un attivista esemplare, un compagno di tante battaglie, prima con il Comitato Difesa Animali Verona, la LAV (Lega anti vivisezione) e poi come co-fondatore nel 1998 di Animalisti Italiani Onlus“. Lo ricordiamo come nella storica seconda edizione del VeganFest del 2012.

Non era solo un attivista in difesa degli animali, ma aveva un animo pieno di poesia: era un artista poliedrico, insegnante di mimo e clownerie. Lo ricordiamo organizzare spettacoli come clown magico dove si faceva chiamare affettuosamente “clown Melanzana“: la sua figura si vestiva di tanti ruoli, mimo, statua, attore finto cameriere. Tra le molte battaglie combattute a fianco di Animalisti Italiani ricordiamo quella contro i finanziamenti ai circhi con animali.

Il presidente di Animalisti Italiani Onlus Walter Caporale ha rilasciato questa dichiarazione “ La perdita di Wladimiro lascia in noi un ricordo che ci da la forza di continuare a lottare per gli ultimi tra gli ultimi. È e sarà sempre nei nostri cuori ed in ogni fiammella che arde per combattere le ingiustizie. Tanti anni nei Verdi ci hanno permesso di rendere questo paese migliore” Scrive poi in ricordo del compagno di lotte ed amico Wladimiro: “Animalisti Italiani Onlus oggi perde un fratello dall’animo ineguagliabile. Era una persona gentile e generosa, capace di toccare i cuori di tutti”.Caporale conclude poi la nota pubblicata sulla pagina social di Animalisti Italiani: “Mio caro amico di pace, fai divertire gli angeli del Paradiso, perché se esiste adesso sei lì a prenderti cura dei nostri amici animali. Il tuo sorriso, la tua simpatia unica, la tua forza celata dietro la dolcezza dello sguardo e dei gesti sarà per sempre la nostra bandiera. Grazie per tutto quello che hai fatto e che ci hai trasmesso. Con queste parole di partecipazione vogliamo arrivare fino ai suoi cari per portare le nostre più sentite condoglianze. Ci prenderemo cura dei suoi amici a quattro zampe (otto gatti e un cane), naturalmente con il consenso dei suoi familiari.”.

 

 

  1. Che sia un ultimo viaggio che ti conduce lassù da dove potrai guidarci verso un cammino che ci porti più velocemente possibile alla liberazione animale !
    Ciao Wladimiro !

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti