Olio Pace sceglie VEGANOK!

Gli Oli di Oliva Pace, un prodotto tradizionale che ha scelto lo Standard VEGANOK a garanzia della qualità.

Abbiamo chiesto all’azienda perché scegliere Olio Pace?

Gli ulivi della Basilicata affondano le radici in una terra ricca di storia e tradizioni. Ci piace pensare che l’extravergine che portiamo sulle vostre tavole possa, con il suo sapore tipico, avvicinarvi alla nostra terra.

Rocco e Canio Pace

All’inizio degli anni ’70 Vincenzo Pace, spinto dal particolare apprezzamento di parenti e amici sulle qualità del suo olio, decise di farlo conoscere al di fuori del piccolo comune di Avigliano.

Il successo fu immediato e di tale portata che convinse Vincenzo a investire i suoi risparmi nella realizzazione di un impianto nell’attuale sede del Frantoio Oleario F.lli Pace, nel comune di Pietragalla.

Da allora, a poco a poco, l’Olio Pace incominciò a essere presente nelle dispense delle famiglie dell’intera regione Basilicata.

Oggi è un marchio di qualità e leader nella vendita olio extravergine in Italia, basato su un sistema di produzione ispirato alle antiche tecniche produttive con macine di pietra, raccolto a mano e spremuto in base a processi di qualità garantiti e certificati dall’azienda. La vendita olio extravergine Pace è in ogni regione italiana, in ogni casa e su ogni tavola sinonimo di qualità e l’ acquisto olio extravergine di oliva si è diffuso sempre di più anche grazie all’azione promotrice degli stessi consumatori che, assolutamente soddisfatti dal prodotto, non hanno esitato a proporlo a parenti, amici e conoscenti per le sue straordinarie qualità.

I F.lli Pace hanno scelto di aderire allo Standard VEGANOK perché lo ritengono uno strumento utile sia al consumatore che al produttore nell’ottica di un rapporto commerciale trasparente e corretto, rapporto che ha sempre contraddistinto i F.lli Pace.

 

ID Azienda VEGANOK 0780

Frantoio Oleario F.lli Pace Srl,
Corso Italia 8/A 85016 Pietragalla (Potenza) Italy
Contatti: 0971.644.111
E-mail: [email protected]

www.oliopace.it

Leggi altre notizie con:
  1. Basco Francesco 4 novembre 2018, 8:40 am

    Ho avuto il piacere di poter assaggiare l’olio Pace e devo essere sincero mi ha portato indietro nel tempo quando i miei nonni acquistavano in delle latte l’olio dal frantoio. Ricoprire odori e gusto dell’olio di una volta è statanun emozione unica

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti