BioVeganFest 2010: 4

L’esposizione nel parco di Villa Rezzonico Borella.

Dopo la PRIMA PARTE , la SECONDA PARTE, e la TERZA PARTE , questa quarta parte del reportage sul BioVeganFest presenterà la zona “Parco” purtroppo utilizzata pienamente solo i primi due giorni a causa del maltempo che negli altri due giorni rimanenti ha caratterizzato le giornate.

Villa Rezzonico Borella è dotata di un parco molto bello e adattissimo allo svolgimento di una manifestazione come il BioVeganFest.
I molti stand allestiti hanno fatto da cornice all’evento ed erano molte le associazioni presenti con il loro lavoro di informazione insieme ad altri gazebo che proponevano prodotti e servizi vegan.




















Anche lo spazio dedicato ai bambini attrezzato di giochi in legno strutturali, ma anche di lavagnette con sagome calamitate è stato ben accolto.
E i simpatici ospiti  pelosi hanno accompagnato i visitatori tutte le giornate del Festival.

Ed eccoci alla fine della quarta parte del reportage… A domani per la prossima parte…
Vi ricordiamo che sul sito www.bioveganfest.it troverete l’elenco completo di tutti gli espositori presenti oltre al programma del ricchissimo calendario di eventi che hanno caratterizzato il BioVeganFest.

Un ringraziamento veramente particolare va alle aziende che fin dall’inizio hanno creduto nel progetto ed hanno scelto di essere “Official Partner”  del BioVeganFest.
Non è affatto un caso che siano 4 aziende certificate VeganOK ed anche per questo motivo il loro coinvolgimento assume un valore ancora più alto.
www.conbio.it
www.fitocose.it
www.argital.it
www.teina-adam.com

  1. Pane, zucche, okras, musetti pelosi! Mi sono persa un sacco di piacevolezze! E quante belle foto avete fatto! Il prossimo anno non me la perdo! 🙂

    Reply
  2. Avatar

    Ciao Barbara,
    si è stato propriop un bell’evento! e per il prossimo anno stiamo già organizzando vere meraviglie!!!
    🙂

    Reply
  3. Ma il prossimo anno sempre a Bassano?

    Reply
  4. Avatar

    La prossima caschi il mondo ci sarò 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar