Struffoli Vegan: una ricetta di VeganBlog.it!

Dolce tipico napoletano, anche se a quanto pare lo portarono nel golfo di Napoli i Greci, è diventato un dolce tipico di carnevale! E visto che le feste son finite perché non tuffarci nelle prossime occasioni festeggianti?!

La ricetta classica prevede farina, uova, zucchero, burro ed aromi;  fritte in olio bollente o strutto e, una volta raffreddate avvolte dal miele e assemblate a forma di ciambella o di “piramide”. Si decorano con frutta candita, e confettini argentati e zuccherini variopinti.

Perché la redazione più vegan d’Italia vi racconta la ricetta tradizionale? Perché non rinneghiamo il passato anzi ci piace guardare a questo per poter provare che cambiare senza rinunciare è possibile!

Quindi ecco a voi la ricetta degli struffoli vegan, buona e sicuramente più etica e salutare!

Ingredienti per l’impasto:

300 g di farina 0
90 g di zucchero di canna chiaro
una tazza di olio di semi
1 bicchierino di anice
½ scorza di limone, grattugiata
½ scorza di arancia grattugiata
un pizzico sale
15 g di bicarbonato
1 bustina di vanillina
3 cucchiai di fecola di patata
latte di soia q.b

Per friggere
olio d’oliva o di semi

Per Decorare e Condire
malto di riso
confettini colorati
oppure cannella e pinoli

Procedimento QUI!

 

  1. Buonissimi! Ormai siamo proiettati al Carnevale con tutti i suoi buonissimi dolci

    Reply
  2. Avatar

    Questa ricetta è adatta al carnevale e sarà l’unica certezza in un giornata di scherzi

    Reply
  3. Evviva il Carnevale !
    VeganBlog ci fa anche da calendario !
    Con le ricette delle bravissime chef scienziamo l’arrivo dele festività !

    Reply
  4. Ho già voglia di travestirmi 😅 che buoni!!!

    Reply
  5. Avatar
    Anna Rita Ragni 13 Gennaio 2019, 4:22 pm

    Buonissimi gli struffoli napoletani in versione Vegan! Da provare!!!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti