Taranto: Biennale della Prossimità con VEGANOK e AssoVegan

Dal 16 al 19 Maggio 2019 potrai prendere parte ad un’esperienza emozionale e formativa. Dalle esperienze di co-housing ai supermercati solidali; dai gruppi di acquisto ai comitati di cittadini che si prendono cura del territorio; dagli spazi di comunità autogestiti dalla cittadinanza questo e tanto altro in questo evento del territorio per il territorio e oltre!

Cosa è la prossimità? È una dimensione sospesa tra il sistema di welfare formale, organizzato e (forse iper) regolato e l’azione personale e privata come l’aiuto dato ad un amico; sta lì nel mezzo, generalmente troppo sfuggente per essere codificata da un punto di vista giuridico, eppure con tutte le caratteristiche di un comportamento sociale.

Il seguente testo è tratto dall’articolo di Gianfranco Marocchi del 5 settembre 2016 “Comunità di prossimità, la condivisione riduce le distanze”.

Quasi una definizione

La “prossimità” nasce dalla consapevolezza di un bisogno qualificato condivisa tra più persone, accomunate generalmente dalla vicinanza territoriale; un bisogno qualificato, e non dunque mera aspirazione al consumo voluttuario. Uno di quei bisogni su cui misuriamo il grado di civiltà e di progresso di una società; da quelli primari, come mangiare, vestirsi, avere una casa, a quelli relativi al decoro del luogo in cui si vive, ai bisogni relazionali.

Prossimità, quindi, come disposizione a sentire anche come propri i problemi di chi è accanto; e da cui nasce una risposta basata sull’impegno attivo di coloro che esprimono il bisogno e che quindi non sono meri fruitori di un servizio o prestazione, ma anche, almeno in parte, produttori dello stesso.

Gli esempi sono moltissimi: esperienze di co-housing, e in generale forme di solidarietà condominiale, con il reciproco sostegno tra gli abitanti rispetto a bisogni quali la cura dei figli, la vicinanza a persone anziane o comunque in condizioni di fragilità; supermercati solidali in cui chi è in difficoltà può trovare generi alimentari e sostegno per percorsi di reinserimento; gruppi di acquisto autogestiti; comitati di cittadini che prendono in carico la porzione di territorio in cui risiedono, ne ristabiliscono il decoro, la abbelliscono e stabiliscono tra loro nuove forme di socialità e di mutuo aiuto; immobili destinati a degrado, che vengono ristrutturati e diventano la casa di molteplici attività aggregative e di servizio alla cittadinanza, gestite con l’impegno diffuso di cittadini e loro associazioni; pedibus per accompagnare i bambini a scuola; orti urbani in cui i cittadini soddisfano una parte del proprio bisogno alimentare e instaurano nuove relazioni; e molto altro.

Insomma tante cose belle da conoscere, vivere e condividere! In particolare in questo evento uno spazio importante è dedicato al mondo vegan grazie all’Ambasciatrice per la Regione Puglia di Associazione Vegani Italiani Onlus, Stefania Bottiglia.

Per i partecipanti vegani, infatti, si segnalano, luoghi di ospitalità e esercizi di ristorazione accreditati VEGANOK o in fase di accreditamento, quindi con la garanzia di trovare nel menù prodotti vegan che come qualità e come quantità, siano in grado di garantire un pranzo o una cena o, nel casi di un bar, la colazione, completa e con la possibilità di scegliere tra più piatti. Tutte queste strutture applicheranno tariffe agevolate agli ospiti della Biennale.

BAR:

  • LA PALMA D’ORO – VIA DI PALMA 52 – 099 459 6695
  • QUEEN 2.O – VIA DE CESARE 20 -099 452 0856

DOVE MANGIARE:

  • BIRROTECA PUGLIA  – VIA NITTI 14 – 368 646 677
  • RICCI PIZZAIOLI DAL 1963 – PIAZZA M. IMMACOLATA 21 -099 994 5890
  • RISTORANTE ZENZERO – VIA GOLFO DI TARANTO 7F -099 946 4542
  • SUD FOOD & MUSIC – PIAZZALE KENNEDY 9 – 0999621111 OPPURE 3319289332

DOVE DORMIRE (strutture collegate a bar o ristoranti vegani)

  • CASE VACANZE DUE PALME – VIA DI PALMA 20 E VIA NITTI 37  – 3479792734
  • AFFITTACAMERE MUSEO – VIA CAVOUR 15 – 3341070065 OPPURE 3292345262
  • AFFITTACAMERE MARICENTRO – VIA DE CESARE 27 – 3341070065 OPPURE 3292345262
  • AFFITTACAMERE SPARTA- VIA P.MAEDEO 5 – 3341070065 OPPURE 3292345262

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
DOTT.SSA STEFANIA BOTTIGLIA
AMBASCIATRICE PUGLIA ASSOVEGAN +393283385058

Leggi qui gli aggiornamenti!

Evento patrocinato da

  1. Il lavoro della nostra Ambasciatrice Stefania Bottiglia , è davvero encomiabile!
    Instancabile sta facendo un lavoro di sensibilizzazione importantissimo!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar