1 Ottobre 2020: Roberto Favata Coordinatore del Comitato Scentifico AssoVegan ospite di AVA

Roma, ore 18,00 il Dottor Roberto Favata ospite dell’evento SCIENZA E VITA organizzato da AVA. Una serie di invontri per parlare di benessere integrale della persona, di una nuova coscienza umana più giusta e solidale, di pensiero libero e positivo, di tutela degli animali e della natura, di progresso e pace nel mondo.

Roma, SCIENZA E VITA, una serie di convegni, seminari, riunioni, filmati, eventi, corsi per parlare di cultura vegan in cui il 1 Ottobre 2020 prenderà parte Roberto Favata, Coordinatore del Comitato Scentifico AssoVegan.

Chi è l’Associazione AVA?

Associazione d’ispirazione universalista, affiliata all’EVU (European Vegetarian Union), impegnata a divulgare, attraverso confe- renze, materiale informativo ed attività pratica sia in sede che fuori sede, la pratica del veganismo alfine di consentire alla persona di conservare o recuperare la salute fisica, l’equilibrio mentale e la sfera morale, attra- verso stili di vita ed abitudini alimentari conformi alla nostra natura di essere fruttariani. Mediante le conferenze dei giovedi culturali, tenuti da relatori di alto livello professionale, l’AVA da molti anni fornisce infor- mazioni inerenti il benessere della persona, l’etica universale, il rispetto per gli animali, la tutela della natura e favorire lo sviluppo di una coscienza umana solidale, una mentalità di pace e disponibilità verso il prossimo.

Aspetti etici e violenza umana

L’etica della filosofia vegan, nasce dalla considerazione che nessun essere umano nuocerebbe al suo simile se fosse educato alla dolcezza verso ogni essere vivente. Uccidere e torturare un uomo è considerato un crimine, mentre è legittimo farlo ad un animale. Solo quando l’umani- tà avrà una coscienza capace di ripudiare la cultura dei mattatoi, sarà in grado di realizzare un mondo migliore e porre le basi per una società libera dalle malattie, dalla violenza e dal dolore.

Aspetto Salutistico e Scientifico

I vegani risultano meno colpiti dalle malattie in genere, hanno resistenza quasi doppia alle fatiche ed una capacità di ripresa in un tempo 5 volte inferiore rispetto agli onnivori. Le popolazioni degli Hunza del Kashmir, i Russi del Caucaso, gli indiani dello Yucatan e del Toda, che sono vege- tariane/vegane, sono le più longeve, infatti molti di loro vivono oltre 130 anni. Per contro, le popolazioni con la vita media più bassa sono gli Esquimesi che si nutrono esclusivamente di pesce e carne.

L’OMS dichiara che 9 decessi su 10 sono da attribuire al cattivo stile di vita e ad una scorretta alimentazione. Studi scientifici mettono in luce che le proteine e grassi saturi di origine animale sono responsabili di molte malattie cardiovascolari, autoimmuni, degenerative e tumura- li. Carne, pesce, uova, latte e latticini spesso contengono sostanze nocive da somministrazione (ormoni, antibiotici, tranquillanti, anemiz- zanti, sulfamidici, ecc.), da putrefazione (cadaverina, putrescina, adre- nalina ecc.).

Seguire una giusta alimentazione permette di armonizzare i centri ener- getici potenziando l’aspetto mentale e spirituale.
L’energia della persona diviene più armonica ed equilibrata. Raccomandano l’adozione di una dieta vegana i più accreditati istituti di ricerca e nutrizione del mondo. In sede AVA è possibile trovare testi ine- renti la vasta materia del veganismo (scientifici, antropologici, etici, ecc), ricette vegan e materiale informativo.

Aspetto Ambientale ed Economico

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO DELL’AVA

L’industria della carne è tra le prime cause d’inquinamento. La produzione di mangimi, l’allevamento, la macellazione e le enormi quantità di escre- menti prodotti causano inquinamento del suolo, dell’acqua e dell’aria e spreco di risorse energetiche:

Dr. Franco Libero Manco

• Sono necessari 50.000 litri d’acqua per produrre 1 solo kg di carne bovina, contro i 200 sufficienti a produrre 1 kg di frumento.

Dr.ssa Sabina Bietolini

• Una superficie grande 7 volte l’Europa viene utilizzata per produrre mangime per gli animali d’allevamento.

Dr. Maurizio Conte

• Ogni anno, per far posto ai pascoli ed alla coltivazione di mangimi vengono distrutti 300.000 chilometri quadrati di foresta, ciò causa la scomparsa di migliaia di specie animali e vegetali e squilibri nel- l’ecosistema.

Omeopatia, Pediatria, Vaccinazioni – Tel. 3474830685

• Il 75% della produzione mondiale di cereali viene assorbita dagli ani- mali d’allevamento: una mucca consuma derrate alimentari quanto 12 persone.

Psicologo, esperto in Ipnosi, Formatore Manageriale – Tel. 331 4011485

• L’allevamento è una delle prime cause di produzione di gas serra (metano) che provoca la distruzione della fascia di ozono che pro- tegge la biosfera.

Chinesiologo, Igienista, Sport e Attività Motoria – Tel. 339 7282873

• 1/3 della produzione energetica in Occidente viene assorbita dall’in- dustria agroalimentare e zootecnica.

Aristotele, Buddha, Cicerone, Darwin, Diogene, Einstein, Euripide,Freud, Kafka, Gandhi, Giovenale, Goethe, Hugo, Ippocrate, Leonardo da Vinci, Jung, Lucrezio, Newton, Marco Aurelio, Nietzsche, Orazio, Ovidio, Paganini, Pitagora, Platone, Plinio, Porfirio, Plutarco, Rousseau, Seneca, B. Russell, Schopenhauer, San Francesco di Paola, Shelley, B. Shaw, Socrate, Spinoza, Teofrasto,Tolstoy, Voltaire, Wagner, Washington, Yogananda…

• Se l’umanità adottasse il regime vegan si potrebbe sfamare una popolazione mondiale 7 volte superiore all’attuale, di conseguenza verrebbe abolita la fame nel mondo.

Aspetto Religioso

Tra i contemporanei: Paul Mc Cartney, Pat Boone, Bob Dylan, John Lennon, Moby, B. Bardot, S. Poitier, Jovanotti, Kim Basinger, Dustin Hoffmann, Brad Pitt, Richard Gere, Red Ronnie, Margherita Hack, Piero Venturato, Prince, Demi Moore, Brooke Shiellds, Umberto Veronesi…

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Fantastico! Roberto è sempre una certezza! Spiega ogni cosa con facilità e enfasi che vanno dritte al cuore!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti