Bucatini alla Crema di Cavolo: una ricetta da VeganBlog.it

Veloci, cremosi e di sicuro effetto per colori, forme e profumo, i Bucatini con Crema di Cavolo Romano e lamelle di mandorle croccanti soddisferanno i palati più sfiziosi.

Protagonista della ricetta di oggi è il broccolo romano (cultivar della B. oleracea var. italica) o “romanesco” è un ortaggio tipico italiano, più precisamente della regione Lazio, che viene tuttavia coltivato anche in altre zone della penisola e oggi si trova in commercio un po’ ovunque per fortuna, data la sua bontà.

Del broccolo romano si consuma l’infiorescenza, che per essere di buona qualità dovrebbe rimanere chiusa, mostrare una certa turgidezza – soprattutto nelle ramificazioni – ed essere ovviamente priva di segni di muffa – molto prolifera su questi alimenti.

Ricco sia di provitamina A (RAE) – più precisamente di carotenoidi – sia di vitamina C (acido ascorbico), il broccolo romano ha pertinenza sia nel VI che nel VII gruppo fondamentale di alimenti. È inoltre una buona fonte di acqua, fibre alimentari, antiossidanti di vario genere – come i flavonoidi – e certi minerali – come potassio, magnesio, manganese.

Ma adesso passiamo agli ingredienti per questa ricetta sfiziosa “Bucatini alla Crema di Cavolo con lamelle di mandorle croccanti”:

Ingredienti (per 2 persone):

n.1 Broccolo Romano di media dimensioni;
180 g Bucatini;
60-80 g Mandorle Pelate;
1/2 Aglio;
Sale qb (Quanto basta)
Olio EVO qb (Quanto basta)
Pepe qb (Quanto basta)
Pangrattato qb (Quanto basta)

Scopri il procedimento “Bucatini alla Crema di Cavolo con lamelle di mandorle croccanti” qui!

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Mi viene voglia solo al pensiero!!!

    Reply
  2. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 11 Gennaio 2021, 9:46 am

    Da provare…adoro il broccolo!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti