Burger, polpette e salsicce: li chiamo così, punto.

Vogliono obbligarci a chiamare i burger vegani e vegetariani “discs” (dischi) e “tubes” (tubi) per le salsicce “perché ci inducono in acquisti “falsati”. Un esempio pratico di quando gli interessi di pochi vanno a colpire l’intelligenza di molti.

Abbiamo voluto scrivere questo articolo dal titolo un po’ provocatorio, dopo aver appreso la notizia su osservatorioveganok.com che i prodotti vegani e vegetariani devono essere rinominati in base ai regolamenti UE proposti sull’etichettatura degli alimenti. Questi prevedono che i burger vegani e vegetariani vengano chiamati “discs” (dischi) e “tubes” (tubi) le salsicce. C’è da ridere e c’è da piangere per la comicità di tale accanimento rispetto a questo argomento. Da ridere perché veramente le proposte sono parole come dischi e tubi e da piangere perché vedere così tante energie “politiche” sprecate per difendere gli interessi, non dei consumatori, ma semmai di alcuni grandi produttori di cibo animale è deprimente e molto triste.

Quello che veramente ci stupisce è la continua debolezza delle motivazioni per cui queste richieste di divieto di uso di nomi “tradizionali” venga continuamente fatta e presa anche in considerazione sino ad approvarla.

I promotori di tale “follia” sostengono che i nomi “tradizionali” possano confondere il consumatore, rischiando di indurlo in acquisti errati, eppure chiunque sa leggere un prodotto o un etichetta. O veramente stiamo dicendo ai consumatori siete degli idioti…?

La redazione di Promiseland vi invita a leggere l’articolo originale di Osservatorio VEGANOK!

Se sono vegetali, non chiamateli burger. Nuova proposta dell’UE

E gli aggiornamenti in merito…

Meat Sounding, la commissione Agri torna sull’argomento.

  1. Si, nessuna legge idiota ci costringerà mai a chiamare in modo idiota qualsiasi cibo vegetale. Evviva le polpette vegan, sono buone e non uccidono essere viventi!

    Reply
  2. Avatar
    Eddy Pellegrino 9 April 2019, 11:24 am

    Si rimane davvero sbigottiti dal consumo di tempo ed energie per forgiare queste barzellette… Bello questo articolo.

    Reply
    • Avatar
      Patrizia Saccente 10 April 2019, 10:00 pm

      Grazie per aver utilizzato la foto delle mie buonissime polpette vegan, perchè è proprio così che dovremmo continuare a chiamarle. Quello che propone UE a parer mio è pura follia.

      Reply
  3. Avatar
    lucia capparella 9 April 2019, 4:47 pm

    Concordo pienamente, stessa cosa vale per la denominazione dei latti vegetali. aggiungo che questo tema è da sempre al centro di polemiche sterili, con onnivori gelosissimi dei termini tradizionali (guai a dire carbonara vegana!).
    Sauro un grande abbraccio e sempre grazie per la tua instancabile opera di sensibilizzazione pacifica e concreta!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar