Corso di cucina: “Chi fa da sé…”

Taranto, Sabato 23 Febbraio, ore 15.00, corso di autoproduzione di alimenti 100% vegetali! Scoprire che chi fa da sé fa per tre ma anche per te è fantastico!

Un corso di cucina vegana di autoproduzione che risponde all’esigenza di avere del buon cibo pronto ma fatto a mano e con amore. Si conosceranno le tecniche per preparare delle gustosissime barrette energetiche, perfette per chi ha bisogno di energia immediata. Indicate per lo sportivo, lo studente, o per chi è spesso sotto stress psico-fisico lavorativo ed è sempre di fretta.

Barrette non solo energetiche ma anche proteiche, perfette dopo una sessione di allenamento o come spezza fame ipocalorico. Un portento di vitamine, proteine, sali minerali e fibre!
Altre preparazioni saranno i formaggi vegetali!
Viviamo nell’epoca dell’usa e getta, del consumismo più sfrenato, della crescita e dell’accumulazione illimitata.
Attraverso una serie di pratiche con questo corso si può trasmettere la cultura dell’autosufficienza, riappropriandosi di antichi saperi e nuovi sapori.
La decrescita e la sobrietà, possono invertire la tendenza dominante con il fine di riappropiarci di uno stile di vita più sostenibile.

Per info e prenotazioni:
Stefania Bottiglia 3283385058 (whatsapp)
Ambasciatrice Puglia per AssoVegan

Elisa Negro, Professional Personal Chef
Sabato 23 Febbraio  – ore 15.00
c/o Cooking Art – Via Acclavio 1 (Ta)

  1. Ho sempre trovato molto affascinante il mondo dell’autoproduzione in chiave vegetale; disporre di tempo ovviamente è la condizione indispensabile per potersi dedicare alle preparazioni ma ricreare delle piccole filiere le casalinghe è molto soddisfacente. Io posso acquistare della fagioli di soia e da quelli, fare il mio latte. Con il latte posso creare i miei formaggi: ricotta, spalmabili o produrre il mio tofu. E via dicendo.
    Complimenti per l’iniziativa: ottima idea puntare proprio sulla produzione in casa!

    Reply
  2. I formaggi vegetali sono decisamente il trand del momento… e vai anche con l’autopriduzione!!!!!
    🙂

    Reply
  3. Interessante… in quest’epoca così consumistica tornare a (ri)prodursi in casa il più possibile gli alimenti può essere solo che di beneficio a noi e al pianeta

    Reply
  4. Grazie alla nostra Ambasciatrice Stefania Bottiglia che sta lavorando sul suo territorio ( Taranto e dintorni ) a pieno ritmo !
    Go vegan !

    Reply
  5. Trovo i corsi di cucina vegan molto utili per chi ancora non conosce bene i giusti abbinamenti e per chi ha difficoltà nella sostituzione di ingredienti di origine animale.

    Reply
  6. L’unione di intenti la salvezza dell’umitivà!

    Reply
  7. Avatar

    Lo ripeterete anche a Milano?

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar