È sempre una buona idea tosare il nostro cane?

L’abitudine di tosare i nostri amici animali è molto diffusa, ma ci chiediamo se è sempre bene farlo, tutte le razze di cani possono essere tosate?

Con la stagione calda molte famiglie si ritrovano a tosare il proprio amico a quattro zampe, ma è sempre corretto tosare i cani?

La risposta è no!

Alcune razze come il Barbone, il Bichon a Poile Frisé o nei meticci con simile pelo riccio, la tosatura di fatto è obbligatoria tutto l’anno, perché in continua crescita. Inoltre assolutamente consigliata in presenza di feltri, nodi o matasse di pelo.

Ci sono razze che non necessitano di essere tosate altre invece si ed è importate sapere quali sono per amore dei vostro cani!

Ad esempio lo Shihtzu, il Maltese e lo Yorkshire Terrier, non hanno bisogno di essere tosati e, anzi, sarebbe un errore. I loro mantelli, infatti, li proteggono sia dal freddo che dal caldo, fungendo da isolanti capaci di regolare la temperatura dell’animale. Se il cane viene tosato, al contrario, si riscalda molto poiché non è più protetto come prima: il sole batte sulla cute (cosa grave soprattutto per le pelli delicate, con manto e cute bianchi) e, non avendo altre ghiandole sudoripare se non sulla lingua e – in misura minore – sui polpastrelli, finirebbe per soffrire.

Stesso discorso vale per i cani a pelo duro e corto, che potrebbero inoltre avere problemi di ricrescita del pelo.

Un discorso a sé, invece, è quello della spazzolatura. Tutto l’anno il cane va spazzolato con regolarità per eliminare il pelo morto e districare eventuali nodi. Inoltre così si può controllare lo stato di salute della sua pelle (parassiti, cisti, pustole, macchie…) e rafforzare il legame con lui.

Anche per quanto riguarda i lavaggi bisogna procedere con cautela, e sempre utilizzando prodotti specifici: i nostri saponi, adatti al nostro pH fisiologico, ai cani possono provocare prurito e dermatiti o abbassare le difese naturali della pelle e aprire la strada a batteri o a funghi, quindi sono sconsigliati per loro!

Fonte: youanimal.it

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Io personalmente sono dell’idea che un animale cosiddetto domestico non debba essere ossessivamente spazzolato o lavato o tosato come fanno in molti.

    Reply
  2. Queste informazioni sono molto utili, grazie!

    Reply
  3. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 2 Agosto 2020, 5:55 pm

    Accorciare il pelo può anche starci (per i cani a pelo lungo) ma la rasatura, specie in estate, può provocare ustioni anche serie alla pelle. Non hanno bisogno di essere rasati in quanto, il cane, non suda ma regola la traspirazione della pelle tramite la lingua.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti