Essere Animali: “con un drone abbiamo filmato la strage di visoni colpiti dal covid-19”

Una strage di visoni alla quale il Governo rimane immobile, uccisi in via preventiva per scongiurare il contagio da covid-19, il filmato di Essere Animali che documenta tali atrocità.

Simone Montuschi Presidente di Essere Animali racconta la strage di visoni a causa del Covid-19, non che avessero un destino migliore, perché parliamo di animali allevati per essere destinati alla morte per rubare loro la pelliccia, ma sicuramente il fatto è raccapricciante perché è assurdo che esistano ancora allevamenti di animali.
Su essereanimali.org si legge:
Dopo giorni di appostamenti il nostro team investigativo è riuscito con l’utilizzo di un drone a filmare l’abbattimento di migliaia di visoni nell’allevamento di Capralba, in provincia di Cremona. Come in Danimarca, gli animali uccisi in una camera a gas e gettati con la pala del trattore in un cassone.
A seguire il video degli abbattimenti

Gli allevamenti di visoni sono pericolosi per la salute pubblica – continua il Presidente Montuschi – infezioni da coronavirus con mutazioni legate al visone sono state rilevate in esseri umani in Olanda, Danimarca, Svizzera, Sud Africa, Russia, Stati Uniti e Isole Faroe, mentre visoni positivi al coronavirus sono stati rilevati in allevamenti situati in Olanda, Danimarca, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Italia, Grecia, Francia, Polonia e Lituania.

Questo fa ben capire come sia davvero una questione molto delicata ed importante quella di prendere davvero in considerazione che questo orrore finisca per gli animali e per la salute pubblica.

Leggi l’articolo integrale su Essere Animali

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Io non riesco a guardare questo tipo di filmati, ma spero che faccia aprire gli occhi a chi li ha ancora foderati di prosciutto (letteralmente) 🙁

    Reply
  2. Gian Maria Cavalieri 13 Gennaio 2021, 8:42 am

    Terribile!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti