Etichetta errata Vivibio

A seguito di segnalazioni dei consumatori, nel mese di aprile 2019, è stata verificata la presenza non autorizzata del marchio di garanzia VEGANOK su un prodotto a marchio VIVIBIO che riportava tra gli ingredienti anche “miele”.
L’azienda ha confermato il proprio errore relativo all’aver mandato in stampa alcune confezioni mai autorizzate, né mai verificate da VEGANOK.
L’azienda, appena ricevuta la nostra segnalazione, ha immediatamente interrotto la produzione delle confezioni non conformi. Contemporaneamente ha corretto le confezioni stoccate nel proprio magazzino e allertato la propria rete distributiva sulle etichette errate già in commercio, attuando una specifica procedura di copertura del marchio VEGANOK con bollini adesivi.
Ricordiamo ai consumatori che è possibile consultare l’elenco completo ed aggiornato in tempo reale dei prodotti VIVIBIO conformi al disciplinare VEGANOK, direttamente alla pagina: www.veganok.com/it/company/la-finestra-sul-cielo

Questo il comunicato ufficiale di VIVIBIO con le specifiche delle etichette errate, di quelle in fase di correzione e di quelle sotto procedura di ritiro e sostituzione.

===================================
Buonasera gentili signori,
a seguito della vostra comunicazione ricevuta in data odierna, vi comunichiamo di aver immediatamente attuato tutte le procedure di controllo al fine di verificare quanto accaduto.
Abbiamo riscontrato che si è trattato di un utilizzo errato da parte del nostro stampatore. Infatti, lo stampatore ha utilizzato erroneamente per la sovrastampa di un nostro prodotto, contenente un ingrediente di origine animale (miele), un film riportante il logo VEGANOK.
L’azione correttiva che intendiamo intraprendere, consiste nell’applicare un bollino su tutti gli incarti già venduti, che permetterà di coprire il logo VEGANOK (prototipo come da foto allegata). A tale scopo invieremo a tutti i nostri agenti i bollini necessari per poter attuare tale correzione direttamente a scaffale del singolo cliente tracciato.
Vi informiamo che i pezzi venduti risultano essere n° 476 pezzi del lotto TMC 11/02/20 in vendita dal 15/03/2019 su un totale di 58 p.v.
Per quanto riguarda la giacenza attuale presso nostro magazzino, vi confermiamo di aver bloccato la vendita e che provvederemo alla suddetta modifica prima della rimessa in vendita.
Contemporaneamente, ci stiamo occupando del rifacimento del film per i lotti di prossima produzione.
Cordiali saluti,
Vivibio
Massimo Lorenzoni
Amministratore Delegato

Vai alla barra degli strumenti