Il 28 Novembre è la Giornata Mondiale della Compassione

Istituita nel 2012, oggi si celebra la Giornata Mondiale della Compassione, basata sull’antico insegnamento indiano dell’Ahimsa, una filosofia di amore e di misericordia, di non causare danno e sofferenza a nessun essere vivente, né con le parole, né con i fatti, né con il pensiero.

La Giornata Mondiale della Compassione si celebra il 28 Novembre di ogni anno dal 2012. L’idea è stata suggerita da una giornalista indiana, Prithish Nandi.

Spesso abbreviata con WCD, “World Compassion Day” la Giornata Mondiale della Compassione del 2012 ha avuto una particolare attenzione per il benessere degli animali e la crescente importanza del vegetarismo per ragioni di assistenza sanitaria e per scoraggiare l’uccisione di altre specie.

Alla base della celebrazione c’è l’antico insegnamento indiano dell’Ahimsa, una filosofia di amore e di misericordia, di non causare danno e sofferenza a nessun essere vivente, né con le parole, né con i fatti, né con il pensiero.

Quello che la filosofia ci insegna è non affrontare le persone stesse che creano la violenza, ma le fonti del male, le sue cause globali. Rendendo così fondamento della vita i principi dell’umanità. Ci insegna a essere UMANI. Umani sono coloro che dimostrano comprensione, amore per il prossimo, spirito di solidarietà, è di fatto un sinonimo l’aggettivo compassionevoledimostrarsi umani nei confronti dei vinti.

In giorni come questo avvengono manifestazioni in tutto il mondo, ma si può ben intuire come quest’anno il Covid19 abbia messo in difficoltà lo svolgimento di eventi, per questo abbiamo deciso di invitarvi a celebrare questa giornata con un atto di gentilezza verso chi ha bisogno di te, del tuo aiuto, della tua compassione. Fai qualcosa e raccontalo affinché la tua storia ispiri gli altri, non è mettersi in mostra, ma sensibilizzare! E oggi più che mai servono testimonial di pace e amore!

Raccontaci il tuo atto di gentilezza di oggi.

Buona Giornata Mondiale della Compassione!

 

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Mi auguro che questo articolo faccia riflettere molti…

    Reply
  2. Ed eccoci qui al punto più importante del nostro sentire… gentilezza e compassione dovrebbero essere radicate in ognuno di noi … per noi , per ogni vita intorno a noi …

    Reply
  3. Ogni occasione è buona per compiere buone azioni. Oggi ho aiutato la famiglia a sbrigare delle commissioni, comprato cibo dal contadino di zona, chiacchierato di cose belle e buoni propositi con i venditori locali al mercato del sabato. Anche un sorriso è un atto di gentilezza, seppur con le mascherine gli occhi possono ridere e infondere pace e amore!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti