La pandemia colpisce il settore cosmetico ma aumenta la richiesta di prodotti naturali

Danni per oltre 1 miliardo di euro per il settore cosmetico, si registra però una crescita nell’interesse del consumatore per prodotti ecosotenibili e naturali.

I dati del Centro Studi di Cosmetica Italia mettono in evidenza la crisi del comparto cosmetico rispetto al 2019, ma allo stesso modo risalta l’interesse per il consumatore verso l’acquisto di prodotti green.

Su Osservatorio VEGANOK si legge:

Anche se i cosmetici sono considerati ormai un bene essenziale, in Italia il 2020 ha visto un calo dei consumi per un valore di 1 miliardo di euro, se confrontati con quelli dell’anno precedente. Nello specifico, 500 milioni di euro sono stati persi nella profumeria, 200 milioni nei canali professionali, 150 nelle vendite dirette e più di 100 milioni di euro nel mass market. Bene invece le vendite dell’e-commerce, che ha fruttato al settore un guadagno di oltre 200 milioni di euro (+42% rispetto al 2019).

Per approfondire leggi articolo completo con focus sul trend in crescita sulla cosmetica sostenibile:

Cosmesi: settore colpito dalla pandemia, ma aumenta la richiesta di prodotti naturali e sostenibili

L’Osservatorio VEGANOK è un progetto di divulgazione destinato ad aziende e consumatori, il cui focus è fornire aggiornamenti sull’impatto dei prodotti vegetali nel mercato, pubblicare i dati delle analisi di mercato e tendenze di consumo più autorevoli, monitorare il consolidamento del mondo vegan in tutte le sue declinazioni.  www.osservatorioveganok.com

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Gian Maria Cavalieri 22 Marzo 2021, 7:52 am

    Prima o poi finirà questa crisi e, lo spero vivamente, si ripartirà con più consapevolezza.

    Reply
  2. Più della pandemia sta facendo danni e uccidendo persone questo stato di polizia anticostituzionale

    Reply
  3. Da una parte è un bene che i consumi si stiano spostando verso prodotti più sostenibili, però a che prezzo? Speriamo vivamente nella ripartenza, per tutti.

    Reply
  4. Effettivamente uscendo di meno sono meno incentivata a truccarmi, ma devo dire che curo di più la mia pelle e acquisto sempre prodotti eco-bio. Mi trovo perfettamente d’accordo con questo studio!

    Reply
  5. Molto interessante!

    Reply
  6. Io scelgo per me solo prodotti naturali!

    Reply
  7. Scusate … ma la cosmetica non è inclusiva anche di prodotti per la salute delka nostra epidermide e del nostro sistema linfatico?
    Perché io ho speso di creme più in questo anno che in quelli precedenti…
    Questa condizione mi ha portata a riflettere sul fatto di preoccuparmi più di me e va da se che la cura del corpo con prodotti ed allenamento e camminate , ha preso il
    sopravvento !
    Inoltre anche se di mio non sono una fanatica del “ trucco “ , le sporadiche uscire importanti le faccio sempre attenta alla mia immagine perché proprio in un momento così è fondamentale stare su !
    Up up !!!
    Go Vegan evviva la cura del corpo che porta alla salute mentale !

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti