L’alimentazione vegetale per la prevenzione e la terapia dei tumori

La Dott.ssa Michela De Petris in un convegno a Taranto parlerà di alimentazione e medicina, un connubio imprenscindibile per tutti coloro che hanno a cuore la propria salute.

Taranto 15 febbraio 2020, Salone della Provincia ore 16.30 la Dott.ssa Michela De Petris terrà un convegno su l’alimentazione vegetale per la prevenzione e la terapia dei tumori.
Le diete vegane correttamente bilanciate sono salutari, adeguate dal punto di vista nutrizionale e comportano benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di numerose patologie. Sul piano nutrizionale offrono molteplici vantaggi come ridotti contenuti di acidi grassi saturi, colesterolo e proteine animali acide a fronte di ben più elevati apporti di carboidrati complessi, fibre, magnesio, potassio, acido folico, vitamina C, vitamina E ed antiossidanti (Position of the American Association: Vegetarians Diets. J Am Diet Assoc. 2009).
Regimi alimentari basati sui cibi vegetali sono auspicabili per ridurre l’incidenza di svariate malattie cronico-degenerative e per migliorare la prognosi nei soggetti già affetti.
Le patologie più facilmente influenzate (in bene e in male) dallo stile alimentare sono quelle che oggi affliggono in modo sempre più preoccupante i paesi ricchi dilagando come epidemia anche in quelli in via di sviluppo, e sono:
– aterosclerosi
– ipertensione arteriosa
– eccesso di peso
– diabete mellito
– osteoporosi
– tumori
L’ aterosclerosi, rara all’inizio del secolo scorso, è diventata la principale causa di morte nei Paesi Occidentali. I suoi principali fattori di rischio sono gli alti livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi plasmatici, ma anche fumo, diabete, sedentarietà, ipertensione arteriosa, la scarsa assunzione di fibre e l’eccesso di grassi animali nella dieta. Il consumo di carne rossa è associato ad un rischio più che raddoppiato di morte coronaria nei maschi (Fraser 1999), mentre i vegetariani/vegani hanno un rischio in media del 24% inferiore (Key 1999).
Anche nel caso dell’ipertensione arteriosa, molti dei suoi fattori di rischio sono riconducibili alla dieta: sovrappeso/obesità, elevato consumo di sale, eccesso di grassi e scarsità di fibre. I non-vegetariani hanno una prevalenza di ipertensione di 2-2.5 volte superiore rispetto ai vegetariani/vegani (Fraser 1999, Appleby 2002);
Per quanto riguarda i tumori, le Linee Guida per la loro prevenzione raccomandano di consumare molti cibi vegetali, il più possibile allo stato integrale (Kushi 2006) e di limitare quelli di origine animale, soprattutto carni rosse e salumi (WCRF 2007). I fattori dietetici più importanti nel favorire la comparsa di neoplasie sono l’eccesso di grassi saturi, di proteine animali e la carenza di sostanze protettive come antiossidanti, e fibre.
Conclusione:
Dall’analisi della più recente letteratura mondiale, risulta quindi evidente come le indicazioni scientifiche per la prevenzione e la terapia di numerose malattie cronico-degenerative e dei tumori spingano verso l’adozione di diete il più possibile basate su prodotti di origine vegetale, integrali, freschi e cucinati in modo semplice (WCRF 2007).
Evento organizzato dalla Dott.ssa Stefania Bottiglia, Ambasciatrice per la Puglia di Associazione Vegani Italiani Onlus
Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria scrivendo su whatsapp al numero 3283385058

Un piatto è l’insieme di armonia, cura e sapore ed è questa la filosofia con cui proponiamo questo menù cruelty free, a chi volesse cenare subito dopo il convegno con la Dott.ssa De Petris

SABATO 15 FEBBRAIO ORE 21.00
c/o SUD FOOD & MUSIC
Piazza John Fitzgerald Kennedy, 9 TARANTO
MENÙ DELL’EVENTO
– Entrée di crudité
– Antipasto: Cavolfiore gratinato accompagnate da salsine – Zuppa di legumi
– Primo piatto: Fusilloni con zucca, spinaci e mandorle
– Secondo piatto: Burger di ceci neri, cipolla caramellata e mayo al limone
– Dessert: Panna cotta al cioccolato e salsa di arance bruciate
– Centrifugato di verdure
– Acqua
– Un calice di vino o soft drink
Costo euro 28
Per info: Stefania Bottiglia 3283385058
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA DELLA CENA AL 327 129 1477
Locandina evento:
  1. Avatar

    Bravissima la dottoressa Michela de Petris

    Reply
  2. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 24 Gennaio 2020, 9:18 am

    L’alimentazione vegetale è la più grande arma di prevenzione.

    Reply
  3. Io direi bravissimi tutti !
    La nostra Ambasciatrice AssoVegan Stefania Bottiglia e la Dottoressa Michela De Petris membro del Comitato Scientifico AssoVegan e dell’Osservatorio VEGANOK !
    Fantastica iniziativa!

    Reply
  4. Avatar

    Taranto sempre iperattiva 🎉

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti