Sauro Martella: intervista streaming sulla certificazione VEGANOK

Sauro Martella ospite di Live Notte Animalista, un programma web del Partito Animalista Italiano. Un’occasione per parlare, ancora una volta, in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo, causa Coronavirus, che l’umanità ha bisogno di un nuovo paradigma. Ma qual è questo nuovo modello di riferimento da seguire per un mondo migliore? Martella ci racconterà cosa sta facendo VEGANOK in merito.

In tempi di crisi, come questa che stiamo vivendo tutti a causa dell’emergenza Coronavirus, parlare di vegan e di rispetto per la vita e l’ambiente è sicuramente un buon punto di ri-partenza. Accettare che serve un nuovo paradigma, un nuovo esempio da seguire, è importante per cominciare a delineare una rinascita dell’umanità.

Intervista a Sauro Diretta Social #NotteAnimalista del 18-03-2020

Il Partito Animalista Italiano ha organizzato un evento con un ospite speciale: Sauro Martella fondatore di VEGANOK Network sarà protagonista della diretta Live Notte Animalista – Chiaccherata con VEGANOK per svelarvi tutte le potenzialità di una vita vegan e di un’azienda che lavora in campo  vegan come appunto fa VEGANOK Srl Società Benefit. nata da un’idea visionaria e oggi più reale che mai!

18 Marzo 2020 dalle ore 21:30 alle 22:00 in diretta con Sauro Martella su:

Live Notte Animalista – Chiacchierata con “VEGANOK”

Sauro ci racconterà come è possibile vivere vegan felici e come le aziende possono fare la loro parte ad un cambiamento che chiede la stessa Terra che ci ospita.

Segui la diretta!

Intervista a Sauro Diretta Social #NotteAnimalista del 18-03-2020

  1. Avatar

    Èpossibike vederla anche su ista?

    Reply
  2. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 18 Marzo 2020, 10:09 am

    Non mancherò all’appuntamento 😉

    Reply
  3. Ero all’ascolto! Grazie Sauro! 🙂 GO VEGAN!

    Reply
  4. Tante informazioni chiare e ben approfondite !

    Reply
  5. Un’intervista molto interessante perché spiega cose importanti come quella di definire VEGANOK un’insalata, insomma ottimo aver dato informazioni su come anche una comune insalata può essere impacchettata con materiali non vegetali e quindi levare ad un prodotto apparentemente vegan tale classificazione restando comunque un prodotto vegetale da un punto di vista alimentare ma non è vegan nella sua interezza.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti