Un piatto ayurvedico da VeganBlog.it!

Un piatto ayurvedico vegan è la ricetta che abbiamo scelto questa settimana dal blog di cucina vegan più famoso d’Italia. Un piatto super colorato e equilibrato. Provare per credere!

L’Ayurvedica è prima di tutto una filosofia di vita e un metodo curativo, nato in India 6000 anni fa.
Letteralmente significa ayus, cioè vita, e vedaconoscenza.
La teoria che sta alla base di questa filosofia crede che la Terra sia costituita di 5 elementi: il fuoco, l’etere, l’aria, la terra e l’acqua. Questi elementi, manifestazione del divino, vanno tenuti in equilibrio in ogni momento della vita degli individui, compreso l’atto del cibarsi.

A ogni cibo vengono attribuite delle proprietà conformi a tale filosofia relativi ai tre tipi costituzionali: il kapha (acqua-terra), il pitta (fuoco-acqua) e il vata (aria-etere).

Ogni individuo ha caratteristiche sue proprie e deve alimentarsi con cibi sani, caldi (cotti), digeribili e sufficientemente lontani dall’ultimo pasto. Il tutto deve essere equilibrato nei cinque sapori: acido, amaro, dolce, piccante, salato.

Fatta questa premessa il piatto che vi proponiamo oggi contiene tutti questi gusti e tanti colori quanti i chackra!

Verza, patata, tofu, cerali, legumi, spezie, ecc… il tutto, cotto in brodo vegetale.

Ingredienti:

Tofu:
tofu al naturale
Mirin
Tamari
semi di sesamo bianchi

Cavolo viola:
cavolo capuccio viola
cipolla rossa
semi di cumino
semi di senape
acidulato di Umeboshi
sciroppo d’Agave
acqua

Cereali e legumi:
farro integrale
azuki verdi
bacche Goji
uvetta
olio di girasole Crudigno
aglio
curcuma
prezzemolo fresco
semi di zucca
semi di papavero
pepe di Cayenna

Melanzana in padella:
melanzana cotta in forno e sbucciata
olio evo
aglio
sale e pepe
prezzemolo

Patata:
patata bollita nel brodo vegetale
semi di cumino
sale
olio evo

Altro:

germogli alfa alfa
germogli di fieno greco
germogli di Daikon

Procedimento QUI!

  1. Evviva i colori in cucina !!!
    🙂

    Reply
  2. Buono! e pieno di colori!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar