“Vegano… non strano!”: tante ricette e consigli nel libro della chef Arianna Giorgetti

Già docente della VEGANOK Academy, la chef vegana Arianna Giorgetti spiega ai lettori come affacciarsi alla scelta vegan in cucina: nel suo libro accreditato VEGANOK le ricette della tradizione italiana sono rivisitate in chiave vegetale e ci sono tantissimi consigli per pranzi e cene equilibrati. Da non perdere!

La scelta vegan è troppo spesso vista come fuori dal comune e un po’ “stramba”, frutto di chissà quali idee e visioni del mondo. Sicuramente i vegani mangiano cibi sconosciuti e irreperibili ai più… o forse no? A sfatare questi miti ci pensa Arianna Giorgetti – classe 1988, nota sul web per la sua pagina Facebook “Le creazioni vegane di Arianna” e docente della VEGANOK Academy dal 2020 – con il suo libro accreditato VEGANOK, “Vegano…non strano!”. Un volume che presenta tante ricette e consigli per intraprendere correttamente il percorso alimentare vegan.

‘Come diventare vegano’, ‘Contenuto proteico degli alimenti’, ‘Colazioni’, ‘Pranzi’ e ‘Cene’ sono solo alcuni dei capitoli illustrati nel libro. Diventare vegani significa mangiare meno? Niente affatto!
In “Vegano…non strano!” ci sono tantissime ricette della tradizione culinaria italiana rivisitate in chiave vegana. Via libera a ravioli, tortellini, polpette, pandoro, panettone, colomba e a ricette come Buddha Bowl, pranzi veloci e cene equilibrate.

Sono inoltre presenti consigli su come rendere vegana una qualsiasi ricetta, su come preparare a casa la maionese, yogurt, ecc…senza strumenti particolari! Ecco cosa ci ha raccontato l’autrice:

Questo libro nasce dalla volontà di mettere insieme, per la seconda volta (dopo il libro “Goloso, bello e vegano”, ndr) le ricette pubblicate sulla pagina Facebook “Le creazioni vegane di Arianna”. Questo è sicuramente un libro diverso dal primo, perché si rivolge anche ai non vegani ed è ricco di consigli per avvicinarsi per la prima volta a questo tipo di alimentazione.

Il messaggio che vorrei trasmettere è che la scelta plant-based si può fare senza problemi, che richiede solo una certa convinzione; non c’è niente di strano, né nel diventare vegani né tra gli ingredienti delle ricette. Nel libro mostro come sia semplice avvicinarsi alla cucina 100% vegetale, basta volerlo! Moltissime delle ricette di questo volume sono rielaborazioni in chiave vegetale di piatti della tradizione, perché credo che il cibo sia legato molto alla memoria e ho voluto riproporre ricette cruelty-free che potessero suscitare bei ricordi e sensazioni piacevoli.

Nel libro c’è anche un capitolo dedicato alle ricette senza glutine, perché ho notato un forte interesse da parte delle persone vegane su questo argomento. Qui spiego come e perché usare cereali e farine senza glutine, illustrandone i benefici. 

Sicuramente questo è un libro completo, uno strumento per chiunque voglia avvicinarsi all’alimentazione vegana, come scelta di vita o solo per un pasto ogni tanto… dalla colazione al dessert!”

Autrice: Testo e foto di Arianna Giorgetti
Pagine: 151
Produzione indipendente

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Gian Maria Cavalieri 21 Maggio 2021, 12:08 pm

    Libro interessantissimo di una grande professionista!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti