VEGANOK Academy al Gambero Rosso: un gran successo!

Il 23 Novembre si è tenuto a Roma il corso di cucina vegan con Boris Scafati docente VEGANOK Academy. Visto il gran successo abbiamo chiesto a Boris qualche curiosità!

Roma, 23 novembre 2018, grazie alla collaborazione con VEGANOK Academy il Gambero Rosso lancia ancora una volta il corso di cucina vegan e in particolare visto la stagione fredda, un corso speciale su zuppe e vellutate.

I piatti realizzati durante il corso sono:

Zuppa di orzo e lenticchie profumata agli agrumi con porro e croccante di pane

Vellutata di topinambur alla menta con broccolo siciliano 

Crema di zucca con cavolo rosso, germogli di ravanello e pane aromatizzato al finocchetto selvatico 

Abbiamo fatto qualche domanda a Chef Boris:

1. Cosa vuol dire per te insegnare a cucinare vegan?
Insegnare la cucina vegan vuol dire innanzitutto trasmette l’amore e il rispetto per gli animali e far comprendere alle persone sia che siano appassionati o professionisti del settore, che mangiare vegan è possibile pur rifacendosi alla tradizione ma con attenzione all’innovazione, senza quindi rinunciare alla bontà.
2. Collaborare con il Gambero Rosso cosa vuol dire in termini di diffusione della filosofia vegan?
Collaborare con il Gambero Rosso vuol dire misurarsi con professionisti dell’alta ristorazione e far capire loro che si possono sostituire prodotti di origine animale con quelli di origine vegetale, avendo un risultato molto simile a quello tradizionale se non addirittura superiore per leggerezza e gusto.
3. Qual è il tuo piatto preferito?
Il mio piatto preferito… sicuramente la mia Carbovegan nata 5 anni fa, dopo diversi studi ed esperimenti, soprattutto per creare il “finto uovo”, vi garantisco che è da leccarsi i baffi!

 

  1. Ancora una volta Boris in prima fila nella divulgazione vegan con i corsi al Gambero Rosso coordinati dalla VEGANOK Academy.
    🙂

    Reply
  2. Avatar

    ci saranno altri corsi? non vedo programmi o indirizzi di svolgimento. spero siano a Milano

    Reply
  3. Un altro bellissimo corso della VEGANOK Academy

    Reply
  4. Avatar

    vedo tanti corsi di cucina per vegani e mi domando quando la moda passerà e si tornerà alla cucina normale a cosa saranno servite tutte queste specializzazioni?
    Sarebbe il caso di informare i partecipanti che una formazione professionale non può fossilizzarsi su una sola visione dedicata a un tipo di alimentazione così restrittiva e priva di sbocchi professionali.
    Spero che questo commento non venga cancellato perché la verità deve passare anche se scomoda per voi vegani

    Reply
    • Avatar

      Purtroppo per lei il veganesimo non è una moda ma un atto d’amore nei confronti di esseri che come i “cani” e i ” gatti” hanno il diritto di vivere tanto quanto lei.

      Reply
    • Sale,
      Lei scrive:
      “una formazione professionale non può fossilizzarsi su una sola visione dedicata a un tipo di alimentazione così restrittiva e priva di sbocchi professionali.” Ha ragione, è quello che sostengo da anni sulla cucina a base di derivati animali. Bisogna aprirsi alle nuove frontiere vegan!

      Reply
  5. Avatar

    Dal primo corso tenuto circa un anno a distanza di pochi mesi i corsi tenuti da Boris sono stati sempre più numerosi facendo in modo che la VEGANOKAcademy sia diventata riferimento Vegan per il GamberoRosso

    Reply
  6. La VEGANOK Academy sta spopolando in tutta Italia e nella capitale più che mai grazie allo Chef Boris Scafati che ci mette il cuore e l’anima come sempre!

    Reply
  7. Avatar

    Grazie a tutti voi per il lavoro svolto dietro le quinte, importantissimo come il mio👍

    Reply
  8. Avatar

    Grazie a tutti voi, per il lavoro svolto dietro le quinte, importantissimo come il mio😊👍

    Reply
  9. Veramente fantastico vedere tutti questi allievi… 😍 evviva i corsi VEGANOK Academy!

    Reply
  10. Avatar

    Ebbravi chef Veganok Accademy!
    Questi sì che sono successi importanti
    Compimenti allo chef Boris
    Anche io adoro la Carbonara Vegan !

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Skip to toolbar