VEGANOK TG News ON LINE la 167°edizione

Esultano gli animalisti francesi perché il governo ha approvato un disegno di legge sul benessere animale con lo scopo di punire più severamente chi abusa, sfrutta o maltratta animali- Stella McCartney lancia sul mercato la borsa in pelle di funghi- Vince la carne vegetale al TuttoFood 2021- La bellissima Chef Laura Fiandra lotta per i diritti degli animali conquistando tutti con la sua cucina.

Il 21 ottobre il Governo francese ha approvato un disegno di legge sul benessere animale, con lo scopo di punire più severamente sfruttamento, abusi e maltrattamenti. In particolare, sarà vietato l’impiego di animali selvatici nei circhi itineranti entro i prossimi 5 anni, così come il mantenimento di delfini e balene in cattività nei parchi marini entro i prossimi 7 anni. Stop anche all’allevamento di visoni americani e altri animali per la loro pelliccia. Per quanto riguarda gli animali domestici, dal 1 gennaio 2024 sarà vietata la vendita di cuccioli e gattini nei negozi di animali, e saranno inasprite in caso di abbandono, di gravi abusi e atti di crudeltà. Anche se il divieto non riguarderà gli spettacoli permanenti e gli zoo, si tratta comunque di un enorme passo avanti della Francia nella tutela degli animali.. quando l’Italia seguirà le orme dei “cugini” francesi?

Al TuttoFood 2021 fiera internazionale Milanese,  vincono il premio innovazione categoria Better Future Award 2021 gli straccetti ParePollo del marchio Food Evolution prodotti dall’azienda Umbra Joy. Per partecipare era necessario presentare prodotti capaci di garantire un certo differenziale competitivo, o il miglioramento di quelli già presenti sul mercato. Per la prima edizione, le referenze in gara sono state valutate sulla base di 3 categorie: innovazione, etica e sostenibilità e packaging. 

Arriva la prima borsa realizzata con la “pelle vegana” ricavata dai funghi Si chiama Frayme Mylo e a produrla è la stilista inglese Stella McCartney, che già nel 2018 aveva mostrato interesse per questo tessuto innovativo ricavato dal micelio, l’apparato vegetativo dei funghi. McCartney, nota per aver portato sulle passerelle un nuovo modo di concepire lo stile, Oggi, è anche la prima a venderla Ispirata al design della borsa Falabella, la Frayme Mylo abbraccia il concetto di sostenibilità anche con la sua tracolla a catena in alluminio riciclabile.

Vegan Chef Laura Fiandra a 72 anni è l’immagine della salute, del benessere e della volontà di diffondere la filosofia vegan non solo per il suo grande amore verso animali ma anche per avvicinare le persone ad una cucina fondamentale per la nostra salute. La Chef, che da anni riscuote un grandissimo successo attraverso i corsi di cucina insieme all’amica Marina, sostiene che per poter divulgare la filosofia vegan, è necessario cominciare dalla tavola presentando piatti indubbiamente gustosi e colorati ma soprattutto più sani. L’aspetto giovanile della Chef, che ha compiuto 72 anni lo scorso maggio, dimostra quanto l’alimentazione vegan possa far bene non solo alla nostra coscienza ma anche al nostro organismo.

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

  1. Il governo italiano invece è leggermente in ritardo anche in questo… Velocizzare Governo Draghi.. Velocizzare!!! 🐈🐕

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti