VEGANOK TG News: Tullio Solenghi ” finiamola con le fake news gli animali trasmettono solo amore”

Coronavirus: moltissime sono le iniziative degli imprenditori italiani volte a supportare ospedali e strutture sanitarie- “Solidarietà digitale” è l’iniziativa promossa da Paola Pisano Ministro  per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione- Il cibo non trasmette il Coronavirus ma serve rispetto delle norme igieniche- Allo stato attuale, non ci sono prove che animali da compagnia / animali domestici come cani o gatti possano essere infettati dal nuovo coronavirus COVID 19- E anche Tullio Solenghi  lancia un appello sui social per smentire le fake news che riguardano proprio gli animali.

Coronavirus: moltissime sono le iniziative degli imprenditori italiani volte a supportare ospedali e strutture sanitarie . Andriani Spa produttore della  pasta 100% gluten free ha donato 50mila euro in favore degli Ospedali Regionali,  Il pastificio La Molisana ha acquistato tre ventilatori polmonari del valore di 99 mila euro destinati al Blocco Operatorio della Terapia Intensiva dell’ospedale Cardarelli di Campobasso, l’azienda Euro Company di Godo, importante realtà nel campo del confezionamento della frutta secca, ha disposto una donazione di 500mila euro per l’acquisto di tecnologie per le terapie intensive dell’ambito sanitario della provincia di Ravenna, Esselunga ha previsto donazioni per 2,5 milioni di euro per gli Ospedali e gli Istituti impegnati in prima linea nell’assistenza dei pazienti,  e altre importanti iniziativeper fornitori collaboratori e clienti.

“Solidarietà digitale” è l’iniziativa promossa da Paola Pisano Ministro  per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione che ha dichiarato ” l’innovazione può dare il suo contributo, se non a ritrovare la normalità forzatamente perduta, almeno a trovare una quotidianità diversa nella quale non dover rinunciare a lavorare, a informarsi, a fare la spesa, alla propria socialità. Sulla pagina web ufficiale, in continuo aggiornamento, si trovano le opportunità a disposizione elargite dagli operatori mobili e dai colossi come Microsoft, Ibm, Cisco e Amazon.

L’Autorità Europea per la sicurezza alimentare ci ha rassicurati sul fatto che al momento non ci sono prove che il cibo sia una probabile fonte o via di trasmissione del Coronavirus. Rimangono valide, anzi, dovranno essere accuratamente osservate le raccomandazioni espresse dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms)  sulle buone pratiche igieniche durante la preparazione degli alimenti: lavarsi spesso le mani, cuocere bene gli alimenti, lavare bene e a lungo gli alimenti che si desidera consumare crudi ed evitare contaminazioni tra cibi cotti e non cotti.

Allo stato attuale, non ci sono prove che animali da compagnia / animali domestici come cani o gatti possano essere infettati dal nuovo coronavirus COVID 19 L’organizzazione Mondiale della sanità ha inserito il tema “Contagio da animali domestici” nella pagina dei miti da sfatare sul corona virus. In ogni caso, anche nel rapporto con i nostri amici a quattro zampe, esattamente come per gli altri membri della famiglia, è bene rafforzare le buone pratiche di igiene pulizia più frequente dei pet maggior attenzione alla disinfezione delle zampe dopo una passeggiata, con salviette o soluzioni disinfettanti.

E anche Tullio Solenghi  lancia un appello sui social per smentire le fake news che riguardano proprio gli animali il video.

Per maggiori in formazioni vai su osservatorioveganok.com

Guarda tutte le puntate di VEGANOK TG News qui!

  1. Avatar
    Gian Maria Cavalieri 19 Marzo 2020, 8:38 am

    Come sempre, un grazie a VEGANOK Tg News e ad Osservatorio VEGANOK per le preziose informazioni.

    Reply
  2. Grazie per le belle notizie, davvero interessanti

    Reply
  3. Grazie per gli aggiornamenti!

    Reply
  4. Love contamination! Ecco cosa sono gli animali …. grazie a TULLIO SOLENGHI!

    Reply
  5. Ottimo lavoro di informazione e approfondimento!

    Reply
  6. Queste informazioni sugli animali sono importantissime! Grazie a Francesca Ricci e a Tullio!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti